Tavolo dell'economia, M5S: "Assenti perché inutile e senza discussione"

"L'amministrazione alla fine della discussione intraprendeva regolarmente le attività inizialmente proposte senza aver tenuto  minimamente conto delle proposte estese dai presenti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

In merito al comunicato stampa rilasciato dall'amministrazione sui lavori svolti dal tavolo tecnico sull'economia ci preme fare alcune considerazioni. Il M5S di Cesena all'atto di insediamento, aveva nominato un proprio esperto quale membro del tavolo, l'imprenditore Andrea Suzzi Barberini, il quale ha partecipato ai primi due incontri rendendosi presto conto dell'inutilita' del tavolo stesso: il meccanismo operativo era quello del dialogo tra sordi. L'amministrazione relazionava sulle azioni da intraprendere per migliorare le condizioni economiche e lavorative del sistema economico locale, tutte le organizzazioni presenti intervenivano proponendo / richiedendo motivati interventi ed azioni per perseguire lo stesso obbiettivo e il risultato finale era  pari a zero.

Infatti l'amministrazione alla fine della discussione intraprendeva regolarmente le attività inizialmente proposte senza aver tenuto  minimamente conto delle proposte estese dai presenti. In poche parole lo stesso modus operandi che vediamo nelle commissioni e nei consigli comunali dove è netta la percezione di un'amministrazione che non dialoga. 
Dopo una prima fase di inutile presenza il gruppo consiliare ha ritenuto che si trattasse di una vera e propria presa in giro, con l'aggravio del tempo impiegato, e di poterne certamente farne a meno esentando il proprio esponente dall'impegno che si era assunto. Abbiamo preferito concentrare le energie su percorsi che vanno in direzione di soluzioni attuabili, concrete e condivise.

Inoltre vorremmo far notare che se in più di un anno si è ottenuto solo materiale per un comunicato stampa fazioso atto a ribadire un mero calcolo delle presenze, si ha la conferma della scarsissima utilità di certi incontri. 
Invitiamo pertanto il Sindaco a rendicontare in Consiglio Comunale e nelle commissioni preposte i risultati delle attività realizzate. 

 

Torna su
CesenaToday è in caricamento