menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tassa sui defunti, Di Maio: "Soluzione a portata di mano"

“La soluzione appare abbastanza a portata di mano: fare come hanno fatto dalle altre parti, cioè convenzioni tra Comuni e azienda sanitaria" dice il deputato

“La polemica di fine anno, in Romagna, è quella sulla presunta "tassa sui morti" che l'Ausl Romagna avrebbe intenzione di far pagare alle famiglie dal 1° gennaio 2018 a chi dovesse trovarsi, purtroppo, a gestire il decesso di un familiare al di fuori di una struttura ospedaliera”. Inizia così la dichiarazione che il parlamentare Marco Di Maio ha fatto sulla propria pagina Facebook in merito alla polemica relativa alla “tassa sui morti” che tanto sta facendo discutere in questi giorni.

Il deputato non nasconde “di essersi allarmato e indignato ad una prima lettura”. “Ho cercato di approfondire - ha detto Di Maio - e da verifiche fatte, il problema esisterebbe solo nel Cesenate perché risulta che nei distretti del Forlivese, del Ravennate e del Riminese grazie a convenzioni stipulate o in via di definizione tra i Comuni (cui spetta per legge il dovere di dotarsi di un obitorio o di strutture accreditate per il medesimo scopo) e l'azienda sanitaria, non vi siano all'orizzonte balzelli di nessun tipo”.
 
“Al di là delle buone intenzioni di chi ha sollevato il problema di cui sono assolutamente certo, la soluzione appare abbastanza a portata di mano: fare come hanno fatto dalle altre parti, cioè convenzioni tra Comuni e azienda sanitaria. Dunque con qualche telefonata e forse un paio di riunioni tra i vertici aziendali e i sindaci (che peraltro attraverso un organismo che si chiama Conferenza territoriale socio sanitaria di cui fanno parte tutti i sindaci della Romagna indirizzano e controllano l'attività dell'azienda) la si dovrebbe chiudere. La cosa farebbe meno clamore, me ne rendo conto; ma sarebbe più efficace e risparmierebbe tensioni, polemiche e ulteriori arrabbiature rispetto alle tante che già ci sono anche senza la "tassa sui morti””.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento