Taglio dei fondi al gattile, interrogazione in Regione

Quali amministrazioni comunali sono convenzionate con il gattile di Cesena e a quanto ammonta il loro contributo alle spese di gestione nelle ultime tre annualità

Quali amministrazioni comunali sono convenzionate con il gattile di Cesena e a quanto ammonta il loro contributo alle spese di gestione nelle ultime tre annualità disponibili e quanti finanziamenti la Regione ha stanziato per il gattile di Cesena. Lo chiede alla giunta regionale il consigliere Igor Taruffi (Si) che appoggia la protesta dei volontari che lamentano il calo dei finanziamenti da parte di Ente nazionale protezione animali e Comune, che hanno la responsabilità dall'ottobre 2009 del gattile di Torre del Moro che comprende anche strutture ospedaliere su un terreno di circa 2.200 metri quadrati. Taruffi richiama le disposizioni collegate alla Legge regionale di Stabilità per il 2017 dove si trasferiscono alla Regione le competenze finora assegnate alle Province sul controllo del randagismo e per il benessere degli animali d'affezione. Una novità legislativa su cui sono già stati convocati incontri con le associazioni animaliste-zooflle rappresentative a livello regionale. Ricorda inoltre, il consigliere di maggioranza, che a suo tempo la Regione assegnò all'amministrazione provinciale di Forlì-Cesena un finanziamento per la realizzazione del gattile di Cesena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento