"Stop alla E45-E55": sabato a Cesena l'assemblea della Rete Nazionale contro la Orte-Mestre

"Ora è necessario fermare subito le grandi opere e i grandi progetti speculativi, a cominciare dall’Autostrada Orte-Cesena-Mestre", evidenzia Davide Fabbri

Sabato mattina, al Borgo Etico di via Cavalcavia 90, è in programma l'assemblea della Rete Nazionale Stop Orte-Mestre. Con la formula "un euro a persona" per il rimborso spese. "Dopo i risultati elettorali - esordisce Davide Fabbri, membro della rete - l'avvicendamento del "capo" di governo e gli scandali giudiziari che sono esplosi nelle ultime settimane, dall'Expo al Mose, e alla vigilia del semestre EU, è necessario pianificare le prossime iniziative per contrastare l'assurdo progetto della nuova Autostrada".

"Dopo anni di lotte e di denunce da parte degli ecologisti, finalmente si chiariscono le responsabilità - non solo politiche - di un sistema marcio da capo a coda - continua Fabbri -. Ormai è chiara l’equazione Grandi Opere – Malaffare. Si fermino subito i grandi progetti che minacciano il nostro paese, a cominciare dall’autostrada Orte-Cesena-Mestre. Si esprime grande soddisfazione per le notizie sulla nuova fase giudiziaria relativa al filone grandi opere. Un risultato frutto anche dell’impegno di tanti cittadini e attivisti ecologisti che con coraggio hanno messo a nudo il sistema delle grandi opere e dei grandi appalti, svelando gli intrecci tra politica e impresa, denunciando i trucchi finanziari, i conflitti di interesse, l’illegalità delle procedure".

Conclude Fabbri: "Dal Veneto, alla Lombardia, all'Emilia-Romagna, a tutta l’Italia, ormai è evidente e conclamata l’equazione tra Grandi Opere e Malaffare. Ma gli arresti non bastano. Ora è necessario fermare subito le grandi opere e i grandi progetti speculativi, a cominciare dall’Autostrada Orte-Cesena-Mestre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento