Politica

Sport in città, Cesena 2024: "Un nuovo modello di impiantistica che guarda al futuro"

"È stato avviato l’iter per la creazione di una Fondazione specifica - nella quale si vedranno come attori anche i soggetti sportivi dilettantistici presenti sul territorio"

"Siamo orgogliosi di aver dato vita alla definizione di un nuovo modello per lo sport cesenate: un grande passo verso una vera e propria rivoluzione nella nostra città. Infatti, grazie all’esito favorevole espresso ieri in Consiglio Comunale, l’Amministrazione ha avuto il via libera per la costituzione di un comitato strategico con funzioni di indirizzo in merito ai contenuti di un nuovo modello di impiantistica sportiva". Così Gaetano Gerbino e Armando Strinati del gruppo consiliare Cesena 2024.

"Ma non solo. È stato avviato l’iter per la creazione di una Fondazione specifica - nella quale si vedranno come attori anche i soggetti sportivi dilettantistici presenti sul territorio - con l’obiettivo di promuovere la valorizzazione, diffusione, lo sviluppo e il sostegno dello sport. Stiamo parlando di un progetto ambizioso portato avanti convintamente da Cesena2024  grazie al lavoro svolto dal ViceSindaco Castorri. Il progetto verrà sviluppato nei prossimi mesi insieme al meglio che il panorama sportivo possa offrire: Coni, docenti universitari, uffici regionali, istituto per il credito sportivo, istituzioni bancarie , portatori di interesse, testimonial sportivi di livello internazionale, associazionismo del territorio. Un team che di solito siamo abituati a vedere coinvolto per progetti di interesse nazionale, ma che stavolta sarà impegnato per regalare alla nostra città un nuovo modello di impiantistica sportiva e una nuova visione per il futuro dello sport cittadino che possa essere (anche in questo ambito) d'insegnamento per il resto del territorio italiano".

"Siamo sicuri - proseguono Gerbino e Strinati - di poter affermare che dobbiamo sostenere ed incentivare la grandissima vocazione sportiva che la nostra città rappresenta. Parliamo di una comunità che da sempre e’ abituata a praticare sport, di una città che ha dato il natale a grandi sportivi che hanno permesso al nostro Paese, tutto, di gioire per gli obiettivi raggiunti. Sportivi che hanno saputo portare in alto i colori dell' Italia e della nostra Cesena nel mondo. La nostra comunità ha sempre risposto in modo coeso ad ogni grande evento sportivo organizzato nel nostro territorio, e per capire l'importanza che i nostri cittadini danno allo sport è necessario sottolineare che nel nostro territorio il 68% degli abitanti fanno attività sportive e/o fisiche. Un importante punto di partenza verso un traguardo che vede nel sostegno e nella tutela di tutto il mondo sportivo cittadino un punto chiave per il bene di una comunità. Continueremo a lavorare per raggiungere questo obiettivo che permetterà uno sviluppo non solo strumentale di ciò che viene offerto in loco, ma anche sociale, ovvero creando nuovi modelli di inclusione e di tutela del patrimonio umano che Cesena ha sempre mostrato di saper tirare fuori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport in città, Cesena 2024: "Un nuovo modello di impiantistica che guarda al futuro"

CesenaToday è in caricamento