Politica

Sosta gratuita, interrogazione della Lega: "Ampliarla a case di cura e case di riposo"

"C’è personale sanitario che sta lavorando a pieno ritmo, in altre strutture, a cui si deve pensare in modo da non creare discriminazioni"

“Chiediamo all’amministrazione comunale di ampliare la gratuità della sosta e di eliminare la necessità del disco orario nelle aree adiacenti alle Case di Cura, alle case di riposo e a tutte le strutture che ospitano anziani. Abbiamo condiviso pienamente le motivazioni dell’ordinanza del 12 marzo scorso che ha reso gratuito, fino al termine dell’emergenza, il parcheggio dell’ospedale Bufalini per favorire, in particolare, medici, infermieri e altri operatori sanitari. C’è tuttavia anche altro personale sanitario che sta lavorando a pieno ritmo, in altre strutture, a cui si deve pensare in modo da non creare discriminazioni. Di qui la richiesta di valutare l’estensione dell’ordinanza". Lo affermano in una nota i Consiglieri del Gruppo Lega.

"A questo proposito, vorremmo anche conoscere se l’attività degli ausiliari del traffico sia fra quelle ‘produttive’ considerate indispensabili. Ci segnalano infatti che il personale continua a comminare sanzioni nonostante la città vuota, la rarefazione del traffico e la situazione emergenziale che obbliga i cesenati a rimanere in casa e a non recarsi al lavoro se non per motivi di urgenza o di attività indispensabile”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sosta gratuita, interrogazione della Lega: "Ampliarla a case di cura e case di riposo"

CesenaToday è in caricamento