menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta da Facebook

Foto tratta da Facebook

I Socialisti Cesenati piangono la morte di Marco Pannella

"Le sue battaglie ed i contenuti che proponevano sono entrate a far parte della cultura civica di gran parte del popolo italiano e di quanti hanno a cuore il rispetto dei diritti fondamentali di ogni essere umano", afferma la segretaria Anna Maria Bisulli

I Socialisti Cesenati esprimono il loro cordoglio per la morte di Marco Pannella: era un "uomo laico e garantista, irriducibile combattente per la libertà e la democrazia non solo nel nostro Paese". "Le sue battaglie ed i contenuti che proponevano sono entrate a far parte della cultura civica di gran parte del popolo italiano e di quanti hanno a cuore il rispetto dei diritti fondamentali di ogni essere umano", afferma la segretaria Anna Maria Bisulli. Per i Socialisti "è venuto a mancare un compagno di tante battaglie di libertà e di laicità. Ci mancherà la sua coerenza liberale  ed il suo spirito ribelle nei confronti del conformismo dilagante. Più volte dalle pagine dell'Avanti on line e nell'ultimo congresso di Salerno avevamo chiesto che fosse nominato Senatore a vita, un giusto riconoscimento per il suo lungo impegno politico che non è arrivato. Oggi quanti hanno creduto nel suo impegno civile di ogni tempo non possono che raccoglierne l'eredità e perseguire con maggiore determinazione gli obiettivi che nella sua vita Marco Pannella ha indicato a tutti anche ai più sordi ed ai più cechi. Grazie Marco".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento