menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoglienza dei profughi, l'assessore Benedetti fa il punto della situazione

Benedetti ha fatto il punto sulla nuova convenzione per l'accoglienza dei migranti, rispondendo ad un'interpellanza presentata dal consigliere Leonardo Biguzzi (Articolo 1 -Mdp)

L'assessore ai Servizi per le persone Simona Benedetti, nell'ultima seduta del consiglio comunale, ha fatto il punto sulla nuova convenzione per l’accoglienza dei migranti, rispondendo ad un'interpellanza presentata dal consigliere Leonardo Biguzzi (Articolo 1 -Mdp). "I centri fuori dalla convenzione con l'Unione sono gestiti dall'associazione Croce Oro in convenzione diretta con la locale Prefettura - ha ricordato Benedetti -. Non siamo a conoscenza di quante persone vi siano attualmente in quanto i numeri cambiano di giorno in giorno in relazione ai nuovi arrivi e alle dimissioni dal sistema di accoglienza".

Le strutture di accoglienza dovranno "essere collocate coerentemente con quanto programmato dalla Giunta Unione; ed ospitare al massimo 25 profughi". Per quanto concerne i nuovi posti per l’accoglienza, la "predisposizione è prevista per le prossime settimane". Seguirà "un avviso pubblico - di competenza dirigenziale - per l’individuazione dei soggetti del terzo settore attivi nel territorio dell’unione valle del savio disponibili all'accoglienza di profughi e l’avvio delle procedure per l’accreditamento dei nuovi posti di accoglienza. Un iter che, complessivamente, richiederà alcuni mesi".

"Si tratta - prosegue - di una delibera di programmazione molto importante, che pur rientrando tra le competenze della Giunta Unione, desideriamo portare al confronto nella nostra quarta commissione consigliare, prima della sua adozione".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento