Sirotti Gaudenzi (Lega): "Agevolare le nuove attività, diamo voce ai commercianti"

"Ritengo necessario agevolare l’insediamento di nuove attività snellendo la burocrazia che, oggi, è sempre più complessa"

"È stato proficuo l’incontro tenuto nei giorni scorsi con Confcommercio, alla presenza, presso la sede di Cesena, del Presidente Augusto Patrignani, del Consiglio direttivo e di numerosi associati al fine di ribadire la necessità di una politica che miri a rilanciare l’economia del terziario, con particolare attenzione al commercio, al turismo e alle micro e piccole imprese". Lo dichiara Enrico Sirotti Gaudenzi, candidato della Lega alle prossime regionali.

"I punti salienti emersi durante l’incontro sono stati i seguenti: tassazione, costo del lavoro, sicurezza, infrastrutture, rilancio dei centri storici e dell'offerta turistica. Sono state toccate alcune tematiche nazionali ma anche molte di carattere regionali; queste ultime possono essere prese in considerazione per cercare finalmente di creare, col rinnovo della nostra Regione, condizioni più favorevoli per tutti coloro che fanno impresa e creano posti di lavoro. Personalmente ritengo che siano necessari provvedimenti concreti volti ad aiutare le nostre piccole imprese che costituiscono la centralità del nostro territorio. La politica deve mostrare maggiore vicinanza a tutte le realtà commerciali e artigianali poiché il governo oggi li ha abbandonati e penalizzati con numerosi provvedimenti che hanno comportato l’applicazione di nuove imposte e di nuovi adempimenti burocratici".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Proprio per questo ritengo necessario agevolare l’insediamento di nuove attività snellendo la burocrazia che, oggi, è sempre più complessa e macchinosa e, di pari passo, incentivare tutte le misure di agevolazione e supporto per queste attività che combattono ogni giorno sul nostro territorio per evitare la desertificazione dei centri abitati e la percezione di insicurezza che sta attanagliando la nostra provincia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento