Sinistra Italiana conferma Zattoni e analizza la sconfitta di LeU: "Troppi simili al Pd"

Sinistra Italiana, componente di Liberi e Uguali, la formazione capitanata da Pietro Grasso alle ultime elezioni politiche del 4 marzo, ha tenuto la sua assemblea provinciale

Sinistra Italiana, componente di Liberi e Uguali, la formazione capitanata da Pietro Grasso alle ultime elezioni politiche del 4 marzo, ha tenuto la sua assemblea provinciale, nella quale ha respinto all’unanimità le dimissione presentate dal coordinatore provinciale Ermes Zattoni, e ha dato mandato di impegnarsi al confronto più ampio che si dovrà tenere sia all’interno di Liberi e Uguali, sia all’esterno con le altre forze politiche e civiche che si richiamano ai valori della sinistra”.

L’assemblea federale di Sinistra Italiana  si è tenuta giovedì scorso, alla presenza del coordinatore regionale Gianguido Naldi, ed ha preso in esame l’esito delle elezioni del 4 marzo 2018, per capire errori e ragioni della sconfitta pesante subita con la lista Liberi e Uguali. Questa l'analisi di Sinistra Italiana: “La lunga analisi ha evidenziato i tanti errori nella definizione ed esplicitazione di un programma che fosse veramente della “Sinistra”, e che ci ha fatto apparire invece come una lista in continuità col passato e troppo vicina al PD locale e nazionale, facendo sì che tanta parte del nostro elettorato di riferimento preferisse un programma magari non perfetto ma alternativo alle nostre proposte, e scegliendo pertanto il Movimento 5 stelle per dare un segno di cambiamento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento