Sicurezza stradale, Montalti (Lega): "Le amministrazioni locali siano più attive nel sensibilizzare i giovani"

Manolo Montalti della Lega Nord evidenzia come "consapevolezza e senso di responsabilità debbano essere sollecitati di più soprattutto nei giovanissimi"

"Amministrazioni locali più attive per sensibilizzare i giovani". Dopo il dramma di domenica di via Dismano e di lunedì di Ponte Pietra, con cinque morti in 24 ore, Manolo Montalti della Lega Nord evidenzia come "consapevolezza e senso di responsabilità debbano essere sollecitati di più soprattutto nei giovanissimi". In particolare, evidenzia, "le amministrazioni locali possano agire di concerto con le scuole istituendo più corsi e incontri con operatori della Polizia municipale, Polizia stradale e Vigili del Fuoco per dare consigli, informare sui rischi, illustrare gli incidenti più rilevanti anche attraverso le immagini e il resoconto delle loro conseguenze. E’ fondamentale agire soprattutto sui futuri utenti della strada per sensibilizzarli a una guida attenta e sicura e per ricordare loro che la vita e il futuro di tutti sono beni preziosi da preservare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E’ sconcertante assistere a certi sorpassi azzardati e lo è ancor di più quando a effettuare queste manovre sono padri di famiglia con figli al seguito - continua Montalti -. Se l'approssimarsi a un incrocio, a un attraversamento pedonale o a una scuola non rappresentano un deterrente dal compiere un sorpasso o dal premere il pedale dell'acceleratore, si può a ragione pensare che la cronaca quotidiana di tragici incidenti possa insegnare qualcosa? L'inasprimento delle pene va bene, ma non basta. Il mix droghe e alcol unito a una sorta di sindrome della velocità come simbolo della propria onnipotenza è micidiale. E’ indispensabile quindi giocare d’anticipo, meglio di quanto non sia stato fatto finora".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • La tragedia sullo scooter, l'amore per la figlia e la passione per il Maggiolino: "Donato era solare e allegro"

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Grandine come piccole pesche, l'azienda agricola conta i danni: "Dopo 3 mesi chiusi non ci voleva"

  • Scongiurato il 'focolaio' a Cesena, il nuovo caso non collegato al 15enne: è uno straniero del Cas

Torna su
CesenaToday è in caricamento