menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sempre più anziani e meno bambini, Moretti (Pd): "Servono politiche per le giovani famiglie"

La segretaria del Pd cesenate: "Molte misure messe in campo dall'amministrazione in questi 5 anni vanno in questa direzione"

I dati sull’evoluzione demografica presentati dall’Ufficio Statistica del Comune nei giorni scorsi confermano un trend ormai noto: oggi un cesenate su 4 ha più di 65 anni (di cui oltre la metà più di 75 anni) mentre solo 1 su 8 ha meno di 15 anni: dati che fanno riflettere, anche chi si propone per guidare la città nei prossimi anni.

“Sono dati su cui il Partito Democratico si sta interrogando da tempo, anche all’interno dei tavoli di lavoro realizzati in questi mesi – afferma Maria Laura Moretti, segretaria del Pd cesenate. – E’ indispensabile ripensare il sistema di welfare cittadino con misure più adatte agli anziani e una politica a sostegno delle giovani famiglie, della maternità e paternità. Molte azioni messe in campo dall’amministrazione in questi ultimi 5 anni, dal potenziamento delle strutture per gli anziani, alla riduzione dei costi per i servizi all’infanzia, vanno nella giusta direzione, ma forse non sono più sufficienti”.

“Nel documento programmatico del Pd per la Cesena del futuro abbiamo indicato alcune delle politiche per noi indispensabili per garantire maggior ‘Ben-Essere’ a tutte le fasce d’età – ribadisce il Partito Democratico – Costi radicalmente più bassi per asili nido, scuole materne e servizi integrativi all’infanzia (mense, trasporti); progettazione di nuovi servizi residenziali per anziani ma anche rafforzamento dei servizi che favoriscano la domiciliarità; formazione continua di caregiver e volontari, nella consapevolezza che l’associazionismo e il terzo settore possano svolgere un ruolo strategico a fianco delle istituzioni come moltiplicatori di risorse della comunità; urbanistica e mobilità a misura di anziani, bambini e disabili, che devono essere in grado di spostarsi in città in piena autonomia e facilità. Queste sono solo alcune delle azioni proposte per un welfare davvero inclusivo, in grado di garantire quei diritti sociali così importanti per la coesione della nostra comunità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento