Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Sel infilza il Pd, maledice il M5S e scarta l'inciucio con B.

Sel: "Ci appelliamo al Movimento 5 stelle, perché esca dal limbo irresponsabile nel quale sta andando a cacciarsi, e contribuisca a creare le condizioni di una svolta"

"Le cose più atroci, sul comportamento del Pd in occasione della elezione del Presidente della Repubblica, le stanno dicendo - scrive Sel in una nota - in questi giorni i dirigenti e i militanti di quello stesso partito, e non c'è bisogno di aggiungere molto. Mai veramente decollato come tale, come un partito dotato di una sua unità, di una sua precisa identità politico-culturale, il Pd non ha retto questa prova cruciale, frantumandosi nei mille rivoli delle sue correnti interne, dei conflitti politici e personali intestini".

"Il risultato è che oggi viene delineandosi come più probabile proprio quella prospettiva che quello stesso partito, ancora pochi giorni fa, attraverso il suo segretario, dichiarava di voler scongiurare: l'ipotesi di un governo, comunque lo si chiami, che metta insieme il Pd e il Pdl. Una prospettiva sciagurata, perché non potrà portare a nessuna vera riforma democratica di questo Paese, e perché finirà per annientare l'alleanza di centro-sinistra, e per dividere e dilaniare ancora di più il Pd".

"Non dimentichiamo - aggiungono - le gravi responsabilità del Movimento 5 Stelle, il cui apporto dopo le elezioni sarebbe stato determinante nella costruzione di una alternativa di governo, per il cambiamento del sistema politico e della società. Un'occasione storica, sprecata sull'altare della esibizione e della protesta. Ci rifiutiamo di accettare  che oggi l'unica soluzione possibile sia un governo di cui Berlusconi abbia le chiavi in mano. Facciamo appello a tutti, agli elettori, ai militanti, agli stessi dirigenti del Pd che in questi giorni hanno dichiarato pubblicamente la loro contrarietà a una tale ipotesi, perché questo non succeda. E noi, che non abbiamo avuto nessuna remora a sostenere la candidatura di una figura eminente della sinistra come Stefano Rodotà, crediamo di avere le carte in regola per appellarci anche al Movimento 5 stelle, perché esca dal limbo irresponsabile nel quale sta andando a cacciarsi, e contribuisca a creare le condizioni di una svolta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sel infilza il Pd, maledice il M5S e scarta l'inciucio con B.

CesenaToday è in caricamento