menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sel, dopo il Congresso sarà scelto il nuovo coordinatore

'assemblea congressuale ha poi deciso all'unanimità di adottare come proprio documento conclusivo la relazione di Caporali, che verrà resa pubblica e inviata alle istanze superiori del partito

Si è tenuto venerdì scorso il Congresso Federale di Sinistra Ecologia e Libertà. Ha introdotto i lavori Oriana Casadei, coordinatrice comunale cesenate, che ha anche ricordato la grande figura di Nelson Mandela, eroe della lotta contro la segregazione razziale e per la pace, recentemente scomparso. Ampia e molto apprezzata, poi, la relazione introduttiva, tenuta dal coordinatore uscente Riccardo Caporali che, tra politica e cultura, ha spaziato sia sui problemi generali della campagna congressuale, sia sulle prospettive politiche locali, dopo le primarie per la scelta del candidato sindaco del centro-sinistra e in vista delle elezioni amministrative in molti Comuni del comprensorio.

Numerosi, a seguire, gli interventi di saluto degli ospiti presenti: Mauro Bianchi (Cgil), Marcello Borghetti (Uil), Paolo Brunetti (Arci), Luigi Di Placido (Liberaldemocratici), Mario Guidazzi (Pri), Paolo Marani (Borgo Etico), Matteo Marchi (assessore di Cesena, esponente Pd). Presenti, tra gli ospiti, anche Maria Luisa Severi (Confesercenti) e Denis Ugolini (“Energie Nuove”). Hanno inviato il proprio saluto Jaime Barducci (Federcomsumo), Anna Bisulli (Psi), Fabrizio Landi (Pd), Filippo Pieri (Cisl), Piergiorgio Poeta (Rifondazione Comunista).

Ampio il dibattito, con 13 interventi di iscritti e simpatizzanti, concluso dall’onorevole Giovanni Paglia. Al centro della discussione "i temi della crisi, del degrado della politica, della necessità di una Sinistra unita e rinnovata che, lontana dalla logica delle grandi e della piccole intese, riprenda con slancio un’autentica prospettiva di rinnovamento europeo e nazionale a partire dagli ultimi, dai deboli, da coloro che più soffrono le lacerazioni e le contraddizioni del presente". L’assemblea congressuale ha poi deciso all’unanimità di adottare come proprio documento conclusivo la relazione di Caporali, che verrà resa pubblica e inviata alle istanze superiori del partito.

Approvate in modo unanime anche le proposte per i delegati ai congressi regionale e nazionale e per la nuova assemblea federale, che risulta così composta: Anna Abbondanza, Roberta Abbondanza, Lorenzo Barducci, Luca Barducci, Elena Baredi, Patrizia Baruzzi, Oriana Casadei, Riccardo Caporali, Francesco Ciotti, Manuela Corradi, Laura Del Gobbo, Luca De Marco, Paola Farneti, Roberta Gambini, Bruno Giorgini, Barbara Greco, Elena Lucchi, Emanuele Lucchi, Francesca Mannino, Gianluca Masini, Stefano Migliori, Stefano Montalti, Otello Orlandi, Patrizia Pantani, Rita Persiani, Mauro Righi, Maurizio Rossi, Paolo Rossi, Katia Stringara, Ermes Zattoni. All’organismo di garanzia sono stati eletti: Graziano Pieri, Elvira Ferraro, Nello Motta. Giovedì prossimo la neoeletta assemblea federale (formata da 29 componenti) sceglierà il nuovo coordinatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento