Sciopero delle opposizioni, Pullini: "Il M5S riprenda il dialogo, come unica strada possibile"

"Informato del fatto che altre forze politiche si stanno incontrando, anche con il coinvolgimento diretto del Sindaco, con l'intento di ripristinare il dialogo, in quanto unico ed utile strumento a beneficio della città e dei cittadini"

“Informato del fatto che altre forze politiche si stanno incontrando, anche con il coinvolgimento diretto del Sindaco, con l’intento di ripristinare il dialogo, in quanto unico ed utile strumento a beneficio della città e dei cittadini, confido che, di fronte a questa disponibilità ed apertura anche il M5S voglia prendere in considerazione di ritornare sulla “vecchia” strada. Quella stessa strada sulla quale mi troverete responsabilmente ed istituzionalmente ad aspettarvi”: è l'invito ad interrompere lo “sciopero della parola” delle opposizioni che arriva dal Presidente del Consiglio comunale Andrea Pullini, in una lettera inviata alla consigliera Natascia Guiduzzi del gruppo M5S.
 
Pullini ricorda che che “il Consiglio comunale sta vivendo una fase in cui tutte le opposizioni manifestano, utilizzando il silenzio istituzionale, il loro disappunto nei confronti del Sindaco, della Giunta e del gruppo di maggioranza, espressione del Partito Democratico. Ora, considerando che la protesta riveste un carattere puramente politico, richiamato in una mail inviata l’11 dicembre scorso ai Capogruppo presenti in Consiglio comunale (della quale non ho ricevuto riscontro alcuno), richiamo tutte le forze politiche ad un senso di responsabilità istituzionale invitandole ad incontrarsi e come già fatto rinnovo la mia disponibilità nel sostenere questo ritorno al dialogo mantenendomi nella posizione di garante dell’imparzialità che spetta al Presidente del Consiglio comunale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento