Savignano, imbrattata la sede di Forza Nuova con volantini

"Non pensavamo di meritare un clamore di tale portata per meritarci addirittura un'assemblea pubblica", interviene Giuseppe Esposito, responsabile provinciale di Forza Nuova

La sede del movimento di Forza Nuova di Savignano imbrattata di volantini. "Non pensavamo di meritare un clamore di tale portata per meritarci addirittura un'assemblea pubblica - interviene Giuseppe Esposito, responsabile provinciale di Forza Nuova -. Ci sentiamo onorati di essere unico argomento degno di attenzione, come se in città non ci fossero altri problemi da risolvere".

"Certo che non è educato - continua ironicamente - deturpare mezza città imbrattando con piccole locandine beni sia comunali che privati. Se proprio volevate fare pubblicità bastava inserire i volantini nelle buchette della posta, la cittadinanza ne veniva a conoscenza ugualmente; tranquilli che siamo già  intervenuti noi a ripulire l'intera città"

Giovedì sera  i militanti del movimento nazionalista hanno percorso le vie del centro per rimuovere ogni singolo volantino e ripulendo ogni traccia di colla. "Un buffo concetto di democrazia questo - conclude Esposito - tentare di eliminare una parte politicamente avversa, un metodo alquanto dittatoriale quello di voler tappare la bocca di chi professa ideali diversi dai loro. Ma i fascisti non dovremmo essere noi?"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento