Sabato, 13 Luglio 2024
Politica Savignano sul Rubicone

Il M5S del Rubicone vuole registrare il Consiglio comunale, ma ecco l'alt

Rubicone in Movimento, associazione che fa riferimento al M5S, chiede che il Consiglio comunale di Savignano si possa registrare, considerata l'assenza dello streaming su internet

Rubicone in Movimento, associazione che fa riferimento al M5S, chiede che il Consiglio comunale di Savignano si possa registrare, considerata l'assenza dello streaming su internet. “Al fine di dare la massima possibilità ai cittadini di partecipare ed informarsi riguardo i lavori del Consiglio Comunale (tenuto conto anche che gli spazi riservati al pubblico nella sala del consiglio sono molto ristretti), abbiamo richiesto autorizzazione al Presidente del Consiglio Comunale a videoriprendere e a trasmettere il prossimo Consiglio”, rilevano i grillini.

Che poi precisano: “Il Presidente Semprini ci risponde, citando un orientamento del garante della privacy, la sentenza 826 del TAR del Veneto, e il parere del Ministero dell'Interno del 26.06.13, che non è possibile viedoriprendere le sedute in mancanza di un “apposito regolamento Comunale”. In realtà tutte le indicazioni del garante della privacy riguardo a questo “problema” (Relazione annuale del Garante 2001, capitolo 7; Newsletter del 11 marzo 2002; Relazione 2003, par. 19, Relazione 2008, par. 3.2 , Relazione 2009, 3.2) sottolineano sempre che le sedute del Consiglio sono pubbliche e che si può quindi video riprendere (rispettando alcune importanti prescrizioni sulla privacy) suggerendo però, che la migliore soluzione sia appunto l'adozione di un regolamento comunale”.

“Siccome il comune di Savignano non se ne è ancora dotato, allora non si può fare niente (come afferma il presidente Semprini)? Certamente come dice la sentenza del Tar del Veneto, in mancanza di regolamento, non si può videoriprendere a proprio piacimento (una sentenza che limita la libertà di informazione?). Quindi il Presidente si nasconde dietro un dito per non prendersi responsabilità? Probabilmente sì”.

“Gli concediamo il beneficio del dubbio, visto che apprezziamo che in calce alla sua risposta egli reputi opportuno adottare “con sollecitudine” un regolamento per le videoriprese. Ci permettiamo un suggerimento riguardo alla sollecitudine: in 10 minuti basta fare copia e incolla del regolamento del Comune di Gatteo, (anche se un po' restrittivo su alcuni aspetti, secondo noi) e adottarlo. Fra l'altro il Comune di Gatteo trasmette già i propri consigli in diretta streaming, Savignano è forse da meno?”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il M5S del Rubicone vuole registrare il Consiglio comunale, ma ecco l'alt
CesenaToday è in caricamento