Savignano, il M5S: "Via Emilia strada comunale? Ma il sindaco non sa i costi di gestione"

"Il Sindaco Giovannini avvalla la conversione della via Emilia a strada comunale, ma senza sapere i costi di gestione". lo affermano i cinquestelle savignanesi

"Il Sindaco Giovannini avvalla la conversione della via Emilia a strada comunale, ma senza sapere i costi di gestione". lo affermano i cinquestelle savignanesi, spiegando che a seguito di una loro interrogazione, la Giunta non ha saputo dare dati precisi sui costi della futura gestione e manutenzione della via Emilia da parte del comune"
 

"Abbiamo interrogato l'assessore Morara – spiega Frisoni - per sapere quando avverrà il passaggio di proprietà del tratto di via Emilia lungo il territorio comunale e se l'amministrazione ha valutato i costi necessari alla manutenzione della strada. L'assessore ha risposto che il passaggio avverrà non appena ANAS invierà la relazione statica del ponte sul Rubicone, ma sui costi – continua Campedelli – hanno detto che valuteranno nel prossimo piano triennale delle opere pubbliche. Risposta a dir poco imbarazzante - critica Campedelli - se si pensa che il comune dovrà prendersi in carico quasi 5km di via Emilia soggetti ad un imponente traffico pesante. Il Sindaco dimostra di avere una gestione delle risorse a dir poco dilettantistica – affermano i cinquestelle - prendendo in carico una statale senza avere valutato prima i costi. Non siamo contrari a priori al passaggio – dice Frisoni - ma vogliamo sapere la spesa necessaria alla manutenzione, che potrebbe portare via la maggior parte dei fondi destinati alle strade comunali. Anche all'ultima domanda dove chiedavamo come intendono risolvere le problematiche legate all' inquinamento atmosferico ed acustico, l'assessore non ha saputo rispondere – spiega Campedelli – dimostrando che dietro il progetto non esista una seria pianificazione".


"Nella discussione successiva, relativa a un piano urbanistico ho suggerito – continua Campedelli – di contattare almeno le aziende locali in modo che chi si trova a sud di Savignano consigli l'uscita di Rimini nord, chi si trova a nord Valle del Rubicone, in modo da evitare la percorrenza della via Emilia ai mezzi pesanti che consegnano alle aziende di Savignano. Sarebbe già un' inizio e una dimostrazione che qualcosa si sta facendo per pensare alla salute dei cittadini, messa a dura prova dall'inquinamento" si conclude la nota del MoVimento 5 Stelle Savignano sul Rubicone
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento