Savignano, il 2017 in Consiglio comunale: nessuna assenza per 11 consiglieri su 16

I provvedimenti votati all'unanimità sono stati 26 (di cui nove sono approvazioni dei verbali delle sedute precedenti)

Anno intenso, il 2017, per il consiglio comunale di Savignano sul Rubicone, che in dodici mesi ha affrontato due surroghe di consiglieri e undici sedute convocate nel corso dell'anno. Due quindi i consiglieri che hanno abbandonato l'assise: a maggio Morena Campidelli, del gruppo “Savignano cambia passo”, sostituita da Barbara De Luca, mentre a novembre Giovanni Rodero, del gruppo “Forza Italia”, che ha lasciato il suo posto a Ombretta Pecci. Attivissimi come sempre, i quattro gruppi consiliari si sono pronunciati su 105 delibere: tredici le interpellanze, quattordici le interrogazioni, sette le mozioni e due gli ordini del giorno. I provvedimenti votati all'unanimità sono stati 26 (di cui nove sono approvazioni dei verbali delle sedute precedenti).

Tra i provvedimenti più significativi c'è sicuramente l'approvazione del piano di emergenza comunale di protezione civile, che Savignano non rinnovava da anni, il nuovo regolamento per l'assegnazione degli alloggi Erp, l'adesione del Comune di Savignano sul Rubicone ad Ater - Associazione Teatrale Emilia Romagna e l'approvazione del regolamento per la prevenzione e il contrasto delle patologie e delle problematiche legate al gioco d'azzardo lecito, che limita progressivamente la presenza di sale e attrezzature da gioco in prossimità di luoghi sensibili quali scuole, centri aggregativi e luoghi di culto.

Undici su sedici sono i consiglieri che non sono mancati nemmeno a una delle undici sedute convocate nel 2017 (Rodolfo Baldacci, Giuliano Barbieri, Christian Campedelli, Marco Foschi, Mauro Frisoni, Andrea Lombardi, Stefania Parini, Luca Pirini, Secondo Ramilli, oltre al presidente del consiglio stesso Lorenzo Silvagni e al sindaco Giovannini), così come gli assessori Dellapasqua, Bertozzi e Morara. Nella “classifica presenze” seguono, con una sola assenza nel 2017, i consiglieri Alberto Amadori e Nazario Teodorani e l'assessore Francesca Castagnoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento