Savignano, Forza Italia e la questione sicurezza: "Serve un progetto"

Occorre, spiega Ombretta Pecci, "sedersi attorno un tavolo ed insieme presentare e discutere proposte e suggerimenti allo scopo di giungere alla definizione di un “Progetto Sicurezza”"

Nell'ultimo Consiglio comunale riunitosi a Savignano Forza Italia ha portato il problema della Sicurezza attraverso una mozione. Occorre, spiega Ombretta Pecci, "sedersi attorno un tavolo ed insieme presentare e discutere proposte e suggerimenti allo scopo di giungere alla definizione di un “Progetto Sicurezza” globale e condiviso al quale vogliamo e dobbiamo contribuire rispondendo collettivamente alla domanda di sicurezza che si leva dalla città. Riteniamo in oltre che il confronto politico sul tema, deve necessariamente fare un salto di qualità ed essere spostato su un piano costruttivo mettendo in campo Polizia Municipale e Carabinieri principalmente anche se è possibile ottenere più uomini in divisa per strada come un tempo, mentre ora si sono dovuti costituire "Controlli del Vicinato" per potersi difendere. Forza Italia si ritiene un partito moderato e non cerca visibilità nel strumentalizzare la sicurezza per fini propagandistici, ma solo cercare una soluzione a questo tema tornato drammaticamente d’attualità per la serie incredibile di eventi criminosi delle scorse settimane".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

Torna su
CesenaToday è in caricamento