Savignano, Confartigianato stimola un confronto acceso tra i candidati sindaci

Non hanno mancato l'appuntamento Marco Foschi (centrodestra), Mauro Frisoni (Cinquestelle) e Filippo Giovannini (centrosinistra).

Un bel colpo d’occhio nella sala convegni della sede di Confartigianato a Savignano, dove l’associazione si è confrontata con i candidati sindaco alle amministrative del 26 maggio, Marco Foschi (centrodestra), Mauro Frisoni (Cinquestelle) e Filippo Giovannini centrosinistra).

A far da bussola per le domande alle quali i candidati hanno risposto in pari tempo, il documento che Confartigianato ha elaborato per i candidati nei nove Comuni del comprensorio cesenate in cui si andrà al voto, che presenta una analisi del territorio su scala romagnola e una serie di articolate proposte per rendere il territorio più favorevole al fare impresa. Filippo Giovannini, candidato del centrosinistra: "Se sarò rieletto nei primi cento giorni appalteremo le due rotonde in via Emilia Est; il masterplan in centro storico e allargheremo il consiglio dei giovani anche ai ragazzi del Marie Curie per renderli responsabili della vita politica della città. Occorre facilitare il rapporto fra utente, imprese e uffici comunali. Essere vicini alle imprese è fra i nostri obiettivi principali".

Marco Foschi, candidato del centrodestra: "Nei primi cento giorni se vincerò le elezioni lavoreremo per la sburocratizzazione totale creando un ufficio ad hoc e in 90 giorni riaccenderemo tutte le 40 vetrine spente nel centro storico. Per la tassa sui rifiuti occorre studiare il metodo per fare pagare le imprese per quello che consumano». Mauro Frisoni del Movimento 5 Stelle: "Ho avuto diversi incontri e molti cittadini lamentano la mancanza di legame e socialità. Ci muoveremo da subito Dobbiamo premiare le aziende che fanno il riciclo e il riuso dei rifiuti. Vogliamo che il centro storico diventi il salotto della nostra città. Ascolto, partecipazione e condivisione saranno i nostri cavalli di battaglia".
Tra i temi affrontati anche abusivismo, riduzione tariffaria e sfoltimento burocratico, sicurezza, anche nelle aree produttive, infrastrutture viarie a partire dalla annosa necessità di una circonvallazione

Potrebbe interessarti

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • Aperitivi all'aperto a Cesena: ecco la top 5

  • Controllo caldaie, le informazioni su pulizia e controlli fumi

  • I 5 segreti della tintarella perfetta

I più letti della settimana

  • Non rientra a casa: i familiari lo trovano in un campo sotto un trattore senza vita

  • Eleganza sui banchi del mercato, con il figlio la tradizione continua anche in negozio

  • Lattuca alza il sipario sulla nuova giunta: ecco la squadra dei suoi assessori

  • Violento scontro auto-moto sulla via Emilia: padre e figlio finiscono a terra

  • "Notte del Liscio" movimentata: cercano di salire sul palco, poi calci e pugni ai Carabinieri

  • Neurochirurgia, "Young Researcher Award": prestigioso premio europeo per il Bufalini

Torna su
CesenaToday è in caricamento