menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Savignano, abbattimento dei pini: il M5S pronto a depositare un'interpellanza in Comune

Il caso dei pini savignanesi è arrivato anche in Regione col consigliere Andrea Bertani

Il Movimento 5 stelle di Savignano torna sugli abbattimenti di sette pini marittimi, tre in via Galvani e quattro in piazza Giovanni XXIII. "L' assessore Stefania Morara ha ribattuto che la perizia di un agronomo li ha giudicati pericolosi e quindi da abbattere - esordisce Christian Campedelli -. Chiederemo la documentazione che comprovi l'effettivo stato di salute dei pini abbattuti".

Il caso dei pini savignanesi è arrivato anche in Regione col consigliere Andrea Bertani, che depositato un'interrogazione per chiedere informazioni sui pini, ma anche le procedure che hanno portato al taglio e se il Comune di savignano si sia dotato di un regolamento del verde come la normativa impone

"Una interpellanza è già pronta per essere depositata anche in comune - continua il capogruppo del M5S di Savignano Mauro Frisoni -. Quello che chiediamo è che ogni albero piantato venga almeno sostituito, ma da questo punto di vista l'assessore Morara sui social non ha dato rassicurazioni ai cittadini.  Le piante sono importantissime per la qualità dell'aria poiché riducono l'inquinamento. Come Movimento 5 stelle e come cittadini verificheremo che sia stato fatto tutto seguendo le norme e che ogni pianta venga sostituita da un'altra di pari valore". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento