menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uno sguardo verso il futuro dell'Europa: il sottosegretario Gozi ricevuto dal Rotary

Ha presenziato alla serata anche Fulvio Rocco de Marinis, Prefetto di Forlì-Cesena

Uno sguardo verso il futuro dell'Europa, questo il tema della serata voluta dal presidente del Rotary Club Cesena, Domenico Scarpellini, e molto partecipata che ha visto come relatore Sandro Gozi, sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei Ministri con delega agli Affari Europei. Ha presenziato alla serata anche Fulvio Rocco de Marinis, Prefetto di Forlì-Cesena. “Per la prima volta, da quando me ne occupo – ha detto Sandro Gozi - penso che il progetto europeo sia a rischio. Mai come oggi l'Europa è attraversata da crisi interne ed esterne. Alcune di queste esistono a causa dell'assenza dell'Europa o di scelte sbagliate che hanno portato a crisi con aspetti economici, sociali e politici. Dobbiamo preoccuparci per l'Europa ed è tempo di intervenire".

"L'Europa – ha proseguito Gozi - è stata la prima forma di democrazia condivisa sovranazionale ed è ancora il mercato economico più grande del mondo. La soluzione ai problemi dell'Europa non è chiudersi nei confronti dell'altro ma governare i processi anziché subirli come quello dell'immigrazione. Occorrono politiche di sicurezza a livello europeo e la riscoperta dei valori fondanti dell'Europa unita. Siamo alla fine di una fase del processo di globalizzazione che ha visto l'aumento delle diseguaglianze sociali. Le divisioni nazionali sono obsolete perciò, quali eredi di uomini quali Alcide De Gasperi e Altiero Spinelli che posero le basi per la nascita dell'Europa unita, dobbiamo lavorare per una nuova rinascita dell'Europa". Ne è seguito un dibattito molto articolato con riflessioni chiare e altamente professionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento