Samorè (Cambiamo): "Nel quartiere Centro urbano c'è un problema rifiuti"

"Uno dei problemi più sentiti dalla nostra comunità - dichiara - riguarda la raccolta rifiuti nelle aree del centro storico"

"Al quartiere Centro Urbano i problemi non mancano di certo e, a più riprese, li abbiamo anche segnalati ma, a giudicare dagli esiti delle nostre istanze, sembra che certe questioni a chi ci governa interessino davvero poco". Parola di Stefano Samorè, membro del direttivo della Lista Civica Cambiamo e candidato alle prossime elezioni di quartiere sotto le insegne di "Insieme per Cesena".   

"Uno dei problemi più sentiti dalla nostra comunità - dichiara - riguarda la raccolta rifiuti nelle aree del centro storico, dunque Valdoca ma non solo. Lì, come noto, è stata fatta la scelta di utilizzare l'Ecoself per alcune strade, ad esempio via Roverella, e lasciare invece il 'porta a porta' per le altre vie della Valdoca. Naturalmente c'è chi pratica il 'porta a porta' in maniera corretta utilizzando i dovuti contenitori ma c'è anche chi, al contrario, non segue certe regole e mette fuori i contenitori nei giorni sbagliati, magari utilizzando i sacchetti neri di una volta spesso senza neppure sigillarli. E così si spiega la proliferazione in quelle zone di ratti e, soprattutto, di scarafaggi che infestano molte case del quartiere". 

Secondo Samoré "un'altra scelta fallimentare dell'amministrazione è stata quella di lasciare i cassonetti per la raccolta differenziata di plastica, carta e vetro. Contenitori che - denuncia - alcuni cittadini, provenienti anche da quartieri vicini, utilizzano in maniera del tutto impropria, generando problematiche di carattere igienico-sanitario. Molti, infatti, considerano quell'isola una sorta di discarica a cielo aperto dove poter conferire rifiuti ingombranti di ogni tipo. Ad esempio, in questi giorni, in via Braschi, qualcuno ha abbandonato un letto. C'è sicuramente, alla base, una grande maleducazione, ma c'è anche molta omertà da parte di chi, vivendo lì, anziché segnalare, preferisce lasciar correre. Abbiamo più volte segnalato il problema sia a questa che all'altra amministrazione. Chiedevamo l'installazione di alcune telecamere in un paio di presidi - via Aldini, vicino all'ex istituto Corelli, e all'angolo di via Verdoni - dove abitualmente i soliti incivili scaricano illegalmente i propri rifiuti. Inoltre, nell'intera area del centro, a parte qualche caso isolato in via Mazzini, mancano del tutto i cestini dell'immondizia. E anche questo l'abbiamo più volte segnalato. Ma, evidentemente, a questa amministrazione il problema del degrado e del decoro urbano nella frazione più storica della città non sta particolarmente a cuore". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sensi e la fidanzata cesenate in tandem sul monopattino, la foto proibita su Instagram

  • Il virus penetra in un'altra scuola superiore, tutta la classe in quarantena

  • Un altro caso di Covid in classe, positiva una bambina della scuola elementare

  • Col monopattino elettrico in autostrada, scusa incredibile del ragazzo

  • Positiva un'altra studentessa, scattano i tamponi per compagni e professori

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento