Rue di Cesenatico, Scaramuzzo: "Sono arrivate 700 osservazioni"

"Con la data del 9 ottobre, ultimo giorno utile per presentare le osservazioni, si è conclusa la prima fase, fase partecipativa, del RUE. E' stato un gran successo, i cittadini sia privati che imprenditori, hanno risposto i maniera massiccia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Con la data del 9 ottobre, ultimo giorno utile per presentare le osservazioni, si è conclusa la prima fase, fase partecipativa, del RUE. E' stato un gran successo, i cittadini sia privati che imprenditori, hanno risposto i maniera massiccia. Sono arrivate circa 700 osservazioni, che saranno vagliate dalla commissione preposta. Voglio ricordare che il bando, presentava chiare indicazioni su quali interventi sarebbero stati agevolati, tipo quelli sull'innovazione e riqualificazione turistica nel comparto zona a mare della ferrovia, riqualificazione delle piccole pensioni chiuse da anni a monte della Vena Mazzarini, riequilibrio degli indici di costruzione per scopi familiari, riqualificazione del centro storico, aumento di volume in zona agricola, sempre a scopi familiari. Come dicevo sono arrivate tantissime osservazioni segno che i cittadini si aspettano molto da questo nuovo RUE, segno che i cittadini hanno ancora voglia di mettersi in gioco e hanno, ancora voglia di investire nel nostro territorio. Dovremmo essere bravi a cogliere e dare ai cittadini questa opportunità. Con l'adozione del nuovo Rue, l'amministrazione intende dotarsi, di uno strumento flessibile, dinamico e moderno. Un RUE, alquanto semplificato e semplice, in ottemperanza della legge regionale. Voglio anche ricordare, che saranno ammessi ogni intervento edilizio , non espressamente vietato da leggi regionali o statali, come indicato nel bando stesso.

Francesco Scaramuzzo, Presidente Commissione Assetto del Territorio Comune di Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento