menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesenatico, Buda chiude la questione Erminia: "Conformità edilizia da scuola"

Buda attacca: "Tra poche settimane ricomincerà l'anno scolastico e dobbiamo prepararci serenamente ad iniziare la scuola, non servono proprio polemiche sterili e pericolose.

Il sindaco di Cesenatico, Roberto Buda, torna caso della scuola Erminia. "Ho consegnato personalmente alla Dirigente del primo circolo un documento firmato dal neo dirigente Foschi Vittorio in cui si attesta che la conformità edilizia di colonia equivale a quella di scuola - esordisce Buda -. Una colonia estiva è “una struttura destinata al soggiorno di bambini e adolescenti che vi svolgono attività ludiche e ricreative”. Già questa definizione, facendo leva sul buon senso, dovrebbe tranquillizzare tutti".

Prosegue il sindaco: "Consapevoli però che il buon senso a volte non basta abbiamo, in questo documento, elencato tutti i documenti necessari al fine del rilascio del certificato di conformità edilizia e agibilità per un fabbricato adibito a colonia estiva (ai sensi della legge 15/2013) e la documentazione necessaria al fine del rilascio del certificato di conformità edilizia e agibilità per un fabbricato adibito ad uso scuola (ai sensi dell’art.230 del DPR 207/2010). La documentazione da presentare è la medesima. Ogni polemica legata quindi alla non adeguatezza della colonia Erminia quindi è strumentale e creata ad arte".   

"In merito alle critiche del Pd sulla mancata elaborazione della valutazione sismica degli edifici pubblici vorrei ribadire che l’obbligo di sottoporre gli edifici alla verifica di sicurezza sismica si riferisce a tutti gli edifici di interesse strategico - prosegue il primo cittadino -. L’obbligo di verifica è contenuto nell’articolo 2, comma 3, dell’OPCM 3274/2003. E’ quindi dal 2003 che vi è questo obbligo e la Regione ha anche stanziato, prima del mio mandato, risorse per i Comuni dedicate a questa verifica".

Quindi attacca il Pd: "Sapete quante verifiche ha fatto prima della mia elezione, cioè dal 2003 al 2011? Nessuna. Coloro che oggi mi accusano hanno addirittura fatto perdere alla città di Cesenatico anche le risorse necessarie per svolgere queste importanti verifiche. E’ sorprendente che oggi attacchino me che invece sono stato il Sindaco che ha iniziato queste verifiche a partire dall’edificio sede del Comune e dalla scuola Saffi. In questi giorni gli uffici stanno inoltre elaborando un bando per effettuare la verifica sismica su tutti gli edifici scolastici".

"Per quasi 8 anni il Pd non ha fatto nulla di nulla mentre noi abbiamo già elaborato due valutazioni sismiche su due importanti edifici ed ora mettiamo a bando la valutazione di tutte le scuole del territorio - prosegue Buda -. Alcuni genitori, con un documento da cui ora in tanti stanno prendendo le distanze, hanno creato tanto allarme nella comunità scolastica. Il parametro evidenziato come critico era anche stato sbagliato (0,664 per la Saffi e 0,904 per l’Erminia)".

Buda conclude: "Tra poche settimane ricomincerà l’anno scolastico e dobbiamo prepararci serenamente ad iniziare la scuola, non servono proprio polemiche sterili e pericolose. Tre anni fa riuscimmo in tre mesi a trovare un edificio adatto e a preparalo per ospitare i nostri bambini. Quest’anno faremo anche trovare alle famiglie ed agli insegnanti una via Colombo in uno stato migliore. Tra pochi giorni infatti partiranno i lavori per realizzare le caditoie delle acque piovane e per asfaltare parti della via. Credo che tutto l’allarme acceso sia abbondantemente rientrato ma come al solito nessuno chiederà scusa e soprattutto nessuno dirà grazie. Ormai ci sono abituato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento