Politica

Ricci (Fratelli d'Italia): "Far uscire dell'aula il consigliere Spinelli è autoritarismo"

"Uscite dall’aula le forze di opposizione,solidali col presidente,il PD,compatto ha portato avanti ,da solo,la discussione  in oggetto,alla faccia della democrazia che tanto decanta”.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Penso  che la conferenza stampa ,da parte delle forze di opposizione, sul conflitto d’interessi dell’Assessore Dionigi,abbia suscitato non poco malumore in seno al PD;t anto che,con decisione unanime,ieri sera all’inizio della 1° commissione è stato chiesto all’Avv.Stefano Spinelli ,di Libera Cesena,presidente di suddetta commissione di uscire dall’aula per conflitto di interessi avendo egli ,in passato,difeso in giudizio dipendenti comunali.
Uscite dall’aula le forze di opposizione,solidali col presidente,il PD,compatto ha portato avanti ,da solo,la discussione  in oggetto,”alla faccia della democrazia che tanto decanta”.
L’argomento in discussione,altro non era che una valutazione del personale del Comune e Unione dei Comuni della Valle del Savio,quindi tenuto conto di questo,l’atteggiamento assunto dalla maggioranza del PD,appare palesemente una presa di posizione di chi si sente in fallo ed assume l’attacco come miglior difesa.
L’autoritarismo,unito all’arrogenza del PD,che governa la città,è la pura realizzazione di una tendenza,in corso da tempo,fatta di dispotismo incontrollato sul merito e sulle decisioni di giunta,approvate a dispetto delle piazze che si sono opposte.
Come appartenente al gruppo Libera Cesena,esprimo  all’amico Stefano Spinelli ,grande solidarietà ed immutata stima,anche a nome di tutto il  nostro movimento

Patrizia Ricci - Portavoce Fratelli d'Italia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricci (Fratelli d'Italia): "Far uscire dell'aula il consigliere Spinelli è autoritarismo"

CesenaToday è in caricamento