Regione, Lia Montalti: "Con le risorse europee concretizzare la svolta verde"

“L’Emilia-Romagna dovrà avere l’ambizione di essere capofila del Green New Deal europeo" spiega Montalti, che in Ufficio di Presidenza dell’Assemblea Legislativa ha la delega alle politiche europee e internazionali

Nella seduta odierna dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna il Presidente regionale Stefano Bonaccini è intervenuto presentando le linee del mandato della XI Legislatura.

Un mandato che sarà caratterizzato dall’impegno sul fronte della crescita e del lavoro, della Svolta Verde e della nuova programmazione dei fondi europei.

“L’Emilia-Romagna dovrà avere l’ambizione di essere capofila del Green New Deal europeo – spiega Montalti, che in Ufficio di Presidenza dell’Assemblea Legislativa ha la delega alle politiche europee e internazionali –, con la capacità di utilizzare le risorse che l’Europa metterà in campo per concretizzare la Svolta Verde, per creare nuova occupazione, mettendo al centro l’economia-circolare, la riconversione dei settori produttivi più impattanti, i green job, e più in generale un modello di sviluppo che veda nella sostenibilità e nella qualità della vita due elementi cardine su cui investire per la salute e il benessere della nostra comunità”.

“La qualità non solo del nostro lavoro, ma della vita stessa in Emilia-Romagna, in un momento in cui siamo forzati da vincoli che non ci saremmo mai immaginati, verrà valutata dalle prospettive che sapremo dare alla nostra Regione – prosegue la Consigliera –. Dopo l’emergenza sanitaria il processo verso l’autonomia regionale corre di pari passo con quello della capacità di intercettare quanti più fondi europei possibili attraverso la programmazione dei fondi strutturali e la politica agricola comunitaria; attraverso la partecipazione ai nuovi strumenti europei in corso di definizione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclude Lia Montalti: “Dove ci sono competenza e governance non attecchisce la narrazione che vede lo Stato contrapposto alle Regioni, o l’Unione Europea contrapposta ai territori nazionali e locali: proprio competenza e governance portano ad un’armonizzazione dei processi nel pieno rispetto di competenze, funzioni e ruoli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento