Regionali, Spinelli (Fratelli d'Italia): "A Cesena il problema degli affitti esiste da anni"

"Ci sono solo 30-40 soluzioni in tutto il comune e il canone di locazione è molto elevato (600-650 euro per un bilocale)"

"Sì a un fondo regionale a sostegno delle fideiussioni per i contratti di locazione, insieme a un sostegno a 360° alle giovani famiglie, dal bonus bimbi all’esenzione del bollo auto", Lo propone Stefano Spinelli, candidato alle Regionali per Fratelli d’Italia, che spiega "Il problema degli affitti a Cesena rimane da codice rosso. Ci sono solo 30-40 soluzioni in tutto il comune e il canone di locazione è molto elevato (600-650 euro per un bilocale)".

"Conosco la situazione e la seguo già da alcuni anni – dichiara Stefano Spinelli, candidato di Fratelli d’Italia alle Regionale del 26 gennaio e precedentemente consigliere comunale a Cesena dal 2014 al 2019 – È chiaro che le iniziative messe in campo finora dal Comune e dalla Regione non sono sufficienti a rispondere all’esigenza di tanti giovani che cercano una casa in affitto a prezzi ragionevoli. Anche gli appartamenti che saranno disponibili per la locazione nel quartiere Novello a partire dal 2022 non bastano a risolvere il problema, e comunque arriveranno tra non meno di due anni".

"Si chiede una politica regionale che renda conveniente l’affitto anche fiscalmente, e propone un fondo regionale che sostenga le fideiussioni richieste in sede di contratto di locazione. «Mi sembra una proposta realistica che mi sento di portare avanti in Consiglio Regionale, con il sostegno alle fideiussioni che sarà legato in modo proporzionale al reddito ISEE e con un tetto per ogni domanda accolta".

"A questa proposta – prosegue Spinelli – affianchiamo il sostegno alle giovani coppie che decidono di metter su famiglia, anche per garantire la sostenibilità demografica nella nostra Regione, dove siamo passati dai 42.000 bambini nati nel 2009 ai 32.400 del 2017. Per far fronte a queste tematica molto seria quanto sottovalutata a tutti i livelli, propongo un bonus bimbi fino al terzo anno di età, convenzioni con i CAV (Centri di Aiuto alla Vita) per coinvolgerli attivamente nel percorso natalità e, più in generale, sgravi fiscali per le famiglie in proporzione alla numero dei componenti. Ad esempio, perché una famiglia numerosa paga lo stesso bollo auto di chi non ha figli a carico? Le famiglie con più di 3 figli dovrebbero esser esentate dal pagamento della tassa regionale automobilistica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto proseguono gli incontri con la cittadinanza di Stefano Spinelli. I prossimi appuntamenti sono in programma per la mattina del 10 gennaio a Mercato Saraceno, l’11 in piazza Guidazzi a Cesena per l’inaugurazione della sede elettorale di Fratelli d’Italia, il 15 a San Piero in Bagno la mattina e nel quartiere Cervese Sud la sera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento