rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Politica Mercato Saraceno

Regionali, Monica Rossi: "Basta propaganda, confronto sia sui progetti"

Il sindaco di Mercato Saraceno replica a Ombretta Farneti della Lega: "Non conosce nemmeno i progetti e le iniziative che coinvolgono e si svolgono sul proprio comune"

In risposta alle dichiarazioni della candidata della Lega alle Regionali, Ombretta Farneti, il sindaco di Mercato Saraceno Monica Rossi replica: "In generale, è davvero imbarazzante che un candidato al consiglio regionale dell’Emilia Romagna non conosca nemmeno i progetti e le iniziative che coinvolgono e si svolgono sul proprio comune (del quale, peraltro, è anche consigliere).Comunque, nell’ordine: è chiaro che ignora, la signora Farneti, che i da lei definiti container sono in realtà delle unità abitative vere e proprie, nelle strutture della Protezione Civile, che non da tre anni, bensì da due anni sono adibiti ad aule, con buone prestazioni per la didattica e per vivibilità. Grazie a questa soluzione i ragazzi potranno rientrare in una scuola media rinnovata, sicura dal punto di vista sismico, sana, energeticamente prestante e senza barriere architettoniche. Non ci sembra proprio un progetto da poco, e la Farneti, in quanto consigliera comunale,  dovrebbe conoscerlo nel dettaglio".

"E ancora: è triste constatare che qualcuno possa pensare che il risultato dell’Istituto tecnico di meccatronica di Sarsina sia riferibile al solo impegno di un unico comune. Non sa, anche in questo caso, la Farneti, che il progetto è frutto di una collaborazione fattiva tra tante istituzioni, tra cui la Regione grazie al lavoro della consigliera Montalti, e anche amministratori di comuni confinanti che vestono la carica di consiglieri provinciali con delega al’edilizia scolastica, come la sottoscritta? Sulla valle del Borello è appena stato aperto un tavolo di confronto e progettazione con tecnici comunali dei comuni coinvolti, dell’unione, provinciali e regionali. Perché i lavori fatti bene, si fanno con il coinvolgimento di più enti, e con il dialogo e il confronto procedurale, che non sembrano doti che appartengano ad una certa politica che rappresenta".

"Sono però felice di comunicare che anche sul tratto della SP 29, come su altre strade del nostro territorio, è in atto il rinnovamento della illuminazione pubblica. Aspetto non da poco quando si parla di sicurezza stradale. Ci è giunta una chiara richiesta dai cittadini per quanto riguarda la situazione della viabilità e dei parcheggi del centro storico. Gli agenti della Pm, in collaborazione con i colleghi del comando di Cesena, sono attivi su tutto il territorio per presidiare, controllare, e anche elevare contravvenzioni, nel caso ci siano atteggiamenti ed abitudini scorrette. Ma prima di arrivare alle contravvenzioni si è stimolato il senso civico della cittadinanza, apponendo cartelli che ribadiscono la necessità del rispetto delle regole, come il disco orario o i parcheggi nei corretti stalli. Tornando per l’ennesima volta sulla casa della Salute, nessuno può sostenere che non ci siano servizi: i servizi sono mantenuti, e costanti da tempo, e abbiamo un serrato confronto con l’azienda sanitaria per la sistemazione e riorganizzazione dell’area parcheggio esterna. Basterebbe, a chi fa solo critiche senza progettualità, leggere e poter capire il piano triennale degli investimenti  in opere pubbliche e il DUP, che definisce la programmazione del Comune. Su circa 10 milioni di investimenti, quasi il 70% dei contributi ottenuti provengono da bandi regionali".

"Dispiace che la Farneti non conosca queste cose, ribadite più e più volte in consiglio comunale. Forse era disattenta, o troppo occupata ad intessere una propaganda sensazionalistica.  Tutti, amministratori comunali, provinciali, regionali, lavoriamo sodo, lavoriamo tanto, anche per la montagna ed i piccoli centri. Ora davvero basta propaganda: è ora di confrontarsi sui progetti e i risultati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, Monica Rossi: "Basta propaganda, confronto sia sui progetti"

CesenaToday è in caricamento