Regionali, Confartigianato presenta a Sirotti Gaudenzi un memorandum per le imprese

Confartigianato chiede "l'aumento dei fondi a sostegno degli investimenti per l’innovazione tecnologica, un piano per la valorizzazione dell’istruzione e della formazione tecnica"

Maggior attenzione alle micro, piccole e medie imprese del territorio regionale, con l'aumento dei fondi a sostegno degli investimenti per l’innovazione tecnologica, un piano per la valorizzazione dell’istruzione e della formazione tecnica, a fronte di un mercato che sempre più attinge ai Paesi stranieri per poter far fronte alla propria domanda di lavoro, e un road-map condivisa per le nuove infrastrutture viarie e digitali della regione, da troppo tempo ferme al palo e che rallentano l’economia dei territori.

Sono solo alcune delle richieste contenute nel memorandum dal titolo “Il Valore Artigiano protagonista nelle scelte del governo dell’Emilia-Romagna”, che il Gruppo di Presidenza Confartigianato Cesena ha presentato al candidato cesenate nella lista provinciale per il consiglio regionale della Lega Enrico Sirotti Gaudenzi, in un incontro tenuto nella sede associativa di via Alpi. Nei giorni scorsi è stato incontrato anche il candidato alla presidenza della Regione Simone Benini (M5S) e, in precedenza, nel corso di iniziative di Confartigianato Emilia Romagna, i candidati alla presidenza Stefano Bonaccini (Pd) e Lucia Borgonzoni (Lega).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Gruppo di Presidenza di Confartigianato Cesena ha messo in luce che il documento di Confartigianato contiene "un’approfondita analisi della situazione economica e sociale del territorio dal punto di vista delle micro, piccole e medie imprese e della visione di comunità che il mondo dell’artigianato da sempre esprime. Fra i temi emersi anche la necessità di una più efficace lotta all’abusivismo, gli incentivi all’insediamento artigianale nei territori svantaggiati, la ottimizzazione dei poli fieristici, la valorizzazione della rete dei laboratori e dei saperi artigiani. Il candidato Sirotti Gaudenzi ha recepito le istanze del documento di Confartigianato ed  ha illustrato le proposte della Lega per il governo regionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento