Politica

Puleto, Fratelli d'Italia: "Accolto dal governo l'odg per i risarcimenti alle imprese"

A darne annuncio è Alice Buonguerrieri, vice coordinatore di Forlì-Cesena e commissario comunale a Cesena di Fratelli d’Italia, unitamente a Cesare Polidori coordinatore FDI Valle Savio e Nicholas Pellegrini, consigliere FDI Mercato Saraceno

È stato accolto in Parlamento l’ordine del giorno presentato da Fratelli d’Italia, a firma dell'Onorevole Galeazzo Bignami, relativo all’estensione degli aiuti economici alle imprese danneggiate dalla chiusura del viadotto Puleto che hanno continuato ad esercitare la propria attività in maniera ridotta. A darne annuncio è Alice Buonguerrieri, vice coordinatore di Forlì-Cesena e commissario comunale a Cesena di Fratelli d’Italia, unitamente a Cesare Polidori coordinatore FDI Valle Savio e Nicholas Pellegrini, consigliere FDI Mercato Saraceno.

“La Camera – spiega Buonguerrieri, su richiesta di Fdi, – ha impegnato il governo a valutare l’opportunità di adottare ogni iniziativa normativa finalizzata a individuare criteri di riparto dei fondi che consentano di inserire fra i beneficiari anche le aziende che, pur non avendo sospeso del tutto l’attività a causa della chiusura del viadotto Puleto, abbiano subito ingenti danni e riportato un consistente calo del fatturato. Le risorse del Decreto Crescita, che aveva fissato uno stanziamento di 10 milioni di cui 5,6 all’Emilia Romagna, erano destinate soltanto alle imprese costrette a chiudere. Fratelli d’Italia si è attivata concretamente a supporto delle aziende, come dimostrano l’ordine del giorno e anche le interrogazioni parlamentare e regionale”.

Per Buonguerrieri “l’accoglimento di tale ordine del giorno è da considerare un risultato politico di grande rilievo ottenuto da Fratelli d’Italia, pur nella consapevolezza del fatto che la vittoria più importante si otterrà se e quando il governo, dando corso all'impegno assunto, interverrà concretamente per ampliare la platea dei beneficiari delle risorse e queste giungeranno nelle loro casse. Ricordiamo che pochi giorni fa la proposta di emendamento alla legge di Bilancio presentata in Parlamento dal Pd, su impulso dei consiglieri regionali Montalti e Bulbi, è stata respinta. Fratelli d’Italia ha convertito il proprio emendamento, a firma dell’Onorevole Galeazzo Bignami, nell’ordine del giorno poi accolto. Ennesima conferma questa dell’inconsistenza del peso politico di un Pd emiliano-romagnolo che non ha saputo far valere le proprie ragioni ed è stato ignorato persino dal governo gialloverde di cui lo stesso Pd fa parte. La nostra richiesta è stata invece accolta – conclude Buonguerrieri – e pone le basi per raggiungere il traguardo più importante: grazie a noi il Governo prenderà in esame la questione e si apre la strada per estendere i risarcimenti a tutte le aziende danneggiate. Continueremo a vigilare, agendo con concretezza e non solo a chiacchiere e proclami come fanno esponenti di altre forze politiche”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puleto, Fratelli d'Italia: "Accolto dal governo l'odg per i risarcimenti alle imprese"

CesenaToday è in caricamento