Politica

Psi, l'assemblea certifica l'addio a Lattuca e riapre il dialogo con Cesena Siamo Noi

L'assemblea del partito certifica la non adesione al progetto di Lattuca e la riapertura del dialogo con Cesena Siamo Noi

Il Psi certifica la non adesione alla coalizione di centrosinistra che vede Enzo Lattuca candidato sindaco e riapre il dialogo con Cesena Siamo Noi.

I Socialisti cesenati si sono riuniti in assemblea lunedì, hanno fatto il punto della situazione politica in vista delle elezioni amministrative. Hanno preso atto che non è nato il quarto polo, che il rapporto con Cesena siamo Noi è stato sospeso, che è continuato il dialogo con il candidato del Pd Enzo Lattuca e con altre forze politiche e liste civiche per formare una alleanza.

"Il documento politico programmatico del candidato sindaco - spiega il Psi - pervenuto dopo l'incontro del 15 gennaio ha recepito quasi nulla delle proposte contenute nel Progetto Psi per Cesena. Il documento contiene proposte, con caratteristiche molto ideologiche, di impossibile realizzazione che responsabilmente il Psi non intende condividere". "L'assemblea - prosegue il partito - ha deliberato la fine del viaggio iniziato con la coalizione che ha firmato l'accordo con il Candidato Sindaco Enzo Lattuca. Il Psi pensa di dover dare il proprio contributo con passione ed entusiasmo all'amministrazione della nostra città con la forza delle idee". 

"La passione ci spinge a riattivare le molte risorse umane sommerse della città, a ridare fiducia ai cittadini nell'ottica Europea dei Community projects e a voler contagiare le persone in un progetto di rinascita, di rispetto e tolleranza". "Questo leggiamo in un volantino di Cesena siamo noi - conclude il partito - come Socialisti Cesenati questo vogliamo sperimentare. L'assemblea ha deliberato di riaprire il dialogo con Cesena siamo noi proponendo come contributo il nostro Psi Progetto Cesena. Naturalmente in un confronto di idee con pari dignità".    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Psi, l'assemblea certifica l'addio a Lattuca e riapre il dialogo con Cesena Siamo Noi

CesenaToday è in caricamento