Martedì, 16 Luglio 2024
Politica

Stop autostrada Orte-Mestre, il M5S: "Il pedaggio gratuito per i residenti è solo una promessa"

Sabato e domenica 20 e 21 settembre, il Comitato Nazionale STOP OR-Me ha lanciato un fine settimana di iniziative per sensibilizzare la popolazione sul progetto di realizzazione di una nuova autostrada con l'adeguamento dell'E45

Sabato e domenica 20 e 21 settembre, il Comitato Nazionale STOP OR-Me ha lanciato un fine settimana di iniziative per sensibilizzare la popolazione sul progetto di realizzazione di una nuova autostrada con l'adeguamento dell'E45. Il Movimento 5 stelle nazionale, che è parte integrante del Comitato STOP OR-ME e che si batte in Parlamento per ostacolare la costruzione dell'opera, giudicata “impattante ed inutile”ha aderito organizzando in Italia diverse manifestazioni.

A Cesena sabato 20 Settembre presso il Palazzo del Capitano si è tenuto l'incontro organizzato dal MoVimento 5 Stelle di Cesena per discutere del tema E45-E55 Orte-Mestre. Erano presenti alla conferenza i parlamentari Arianna Spessotto, prima firmataria della mozione parlamentare per il ritiro del progetto preliminare della OR-ME, Michele Dell'Orco, membro della commissione trasporti, poste e telecomunicazioni, Emanuele Cozzolino, segretario della commissione Affari Costituzionali e Michela Furin, collaboratrice del Deputato Federico D'Incà.

Queste le conclusioni del M5S, in una nota: “Più volte durante l'incontro sono stati ribaditi quali sarebbero i rischi derivanti da quest'opera per la collettività, in particolare quelli legati all'aumento dell'inquinamento, del riversamento del traffico locale sulle strade limitrofe alla nuova autostrada (con conseguente costo a carico dei comuni e delle provincie e il consueto aumento di incidenti e di caos), alla chiusura degli svincoli minori e alla cementificazione del territorio, con gravi danni per il settore agricolo”.

Inoltre “Michela Furin, la quale, proiettando delle slide, ha chiaramente spiegato quali siano gli interessi e le persone dietro a quest'opera, e si è potuto capire come politica e grandi gruppi industriali (gli amici degli amici) vadano a braccetto quando si tratta di accaparrarsi la realizzazione delle grandi opere”. Continua la nota del M5S: “Arianna Spessotto ha spiegato i motivi dell'interesse dei privati per una strada che, attualmente, vede il proprio traffico calare ogni anno, e quindi nessuna reale necessità di costruire una dorsale autostradale, affermando che, col metodo di finanziamento scelto per l'opera, il project financing, il privato non dovrà sopportare alcun rischio, in quanto lo Stato dovrà coprire la differenza tra gli incassi percepiti e quelli preventivati dal privato. Michele Dall'Orco ha confrontato il progetto dell'e45 con altri progetti simili che verranno realizzati sul territorio italiano, evidenziando come il filo conduttore di queste opere sia la collusione tra politica e sistema economico”.

Inoltre per il M5S “PD e Centro Destra vanno a braccetto quando si tratta di grandi opere e lo Stato garantirà il massimo dei profitti ai privati, in quanto aumenta il periodo delle concessioni e riconosce la possibilità alle concessionarie delle autostrade di aumentare il pedaggio per poter rientrare degli investimenti effettuati. Va quindi ribadito a gran voce, e noi ci faremo portavoce di questo che i cittadini non sono più disposti a coprire le perdite degli investimenti sbagliati dei soliti industriali che ormai non sanno più cosa sia il “rischio d'impresa”. I Cesenati e i Romagnoli sono proprio contrari a questi inganni. La promessa di esenzione per i residenti non sia altro che, appunto, una promessa, e che coloro che avranno l'autostrada in concessione saranno liberi di ritirare questa esenzione a proprio piacimento e in qualsiasi momento, incondizionatamente. l Movimento 5 Stelle ribadisce quindi la propria contrarietà ad un'opera che sul nostro territorio si rivelerà inutile e dannosa. Ci batteremo affinché la E45 rimanga un bene pubblico, a libera fruizione di tutti, in buone condizioni e sicura”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop autostrada Orte-Mestre, il M5S: "Il pedaggio gratuito per i residenti è solo una promessa"
CesenaToday è in caricamento