Profughi a Cesenatico, Gozzoli (PD): "Lega senza scrupoli"

"La Lega non si fa scrupoli a portare Cesenatico in diretta tv su Canale 5 per spettacolarizzare la vicenda di 40 profughi che stiamo ospitando senza problemi dal mese di settembre"

"Mentre l’amministrazione comunale di Cesenatico, le associazioni e le imprese economiche, sono già impegnate per la promozione estera e nazionale della nostra città, la Lega Nord – che è partito di maggioranza – non si fa scrupoli a portare Cesenatico in diretta tv su Canale 5 per spettacolarizzare la vicenda di 40 profughi che stiamo ospitando senza problemi dal mese di settembre". Lo ha affermato il capogruppo del PD di Cesenatico, Matteo Gozzoli, in merito alla protesta della Lega Nord su Canale5 in riferimento alla vicenda dei 40 profughi presenti nella città rivierasca.

"Credo che agendo in questo modo i dirigenti locali e regionali del Carroccio – oltre ad un cinismo che lascia senza parole - dimostrino di ignorare completamente le caratteristiche e le specificità del tessuto sociale ed economico di Cesenatico e della Romagna che loro stessi si candidano a rappresentare alle prossime elezioni regionali con il candidato Alan Fabbri. La Lega se davvero volesse protestare contro “Mare Nostrum” dovrebbe farlo a Roma, magari con un sit-in davanti al Viminale, non a Ponente e soprattutto in diretta tv su Domenica Live, un programma generalista, visto da milioni di italiani" ha detto ancora Gozzoli

"Questa operazione – oltre ad un ovvio danno di immagine – porta con sé un danno culturale per quella che è sempre stata la tradizione storica di Cesenatico; una città che ha sempre fatto dell’ospitalità uno dei suoi punti di forza e che ormai da alcune settimane è costretta ad assistere a pantomime messe in piedi a soli fini elettorali da politici che arrivano in città solamente alla ricerca di visibilità".

"Mi appello al Sindaco Buda, alle forze di maggioranza, a tutte le associazioni perché facciano sentire la loro voce e scongiurino questa iniziativa che finirebbe solamente per danneggiare la città. Il silenzio degli altri partiti che compongono la maggioranza (Forza Italia, NcD, UDC) temo però sia indice del fatto che la Lega Nord farà prevalere il suo voto decisivo in consiglio comunale e lo farà a scapito di Cesenatico, della sua immagine, della sua storia, della sua cultura e della sua economia. Mi rivolgo infine all’assessore al turismo Vittorio Savini (esponente della Lega Nord) perché si dissoci pubblicamente e perché impedisca che il sit in sia realizzato. Savini che conosce bene i danni di un’iniziativa simile, chieda ai suoi compagni di partito di pensare ad un’altra manifestazione che faccia vedere le bellezze di Cesenatico; oppure vadano a Roma a protestare contro “Mare Nostrum”. Se così non fosse, come Partito Democratico di Cesenatico ci aspetteremo le sue dimissioni perché l’iniziativa sarebbe in netto contrasto con la promozione turistica della nostra città" conclude il capogruppo del PD.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento