Prodi alla Summer School: "Gentiloni non può dire "Matteo stai sereno""

Così è intervenuto Romano Prodi protagonista insieme a Enrico Letta del "Staisereno quiz", format teatrale di Enrico Bertolino e Luca Bottura, andato in scena domenica al Teatro Comunale di Cesenatico

"Gentiloni non può dire "Matteo stai sereno". Non può farlo perché non ha quel carattere, ma lo pensa". Così è intervenuto Romano Prodi protagonista insieme a Enrico Letta del "Staisereno quiz", format teatrale di Enrico Bertolino e Luca Bottura, andato in scena domenica mattina al Teatro Comunale di Cesenatico nel corso della giornata conclusiva della Summer School della Scuola di Politiche.

Aneddoto di Letta sul passeggio di consegne Berlusconi-Prodi nel 2006

"Adesso sono passati 11 anni ed è una cosa che posso raccontare - premette Letta -. Nel 2006, quando ci fu il consueto incontro a Palazzo Chigi tra il Presidente uscente Silvio Berlusconi e il neoeletto Romano Prodi, ci ritrovammo anche io e mio zio in qualità di Sottosegretari alla Presidenza. E' un momento in cui i due Presidenti accompagnati dai sottosegretari fanno il passaggio di consegne, si aggiornano su documenti e dossier aperti. Berlusconi era visibilmente contrariato, salutò il Presidente Prodi e poi rimase in silenzio. Prodi e Gianni Letta iniziarono a lavorare sulle carte, Berlusconi mi avvicinò da dietro e mi prese in disparte per chedermi un parere: "Che devo fare con Shevchenko? Lo devo vendere?". Rimasi interdetto ma risposi a tono. L'incontro doveva necessariamente avere una durata congrua alla sua funzione perciò rimasi con Silvio Berlusconi a parlare di calcio e ad argomentare l'eventuale cessione del centravavanti, mentre Gianni Letta aggiornava Prodi sui lavori in corso".

"Tajani bene in Europa"

"Antonio Tajani sta facendo bene il Presidente del Parlamento europeo. penso che sarà lui il candidato pemier del centrodestra. Berlusconi - ha affermato Letta - giocherà un ruolo centrale nella prossima legislatura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento