rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Politica

Primo giorno da onorevole, il debutto alla Camera di Alice Buonguerrieri: "Tanto orgoglio, senso di responsabilità ed emozione"

Debutto in Parlamento per la neo-deputata cesenate, una convulsa giornata romana a Montecitorio, in cui non è arrivata la fumata bianca per il nuovo Presidente della Camera. Al Senato è stato invece eletto Ignazio La Russa. "Giorgia Meloni ci ha chiesto impegno e disciplina"

"Onorata della fiducia ricevuta da tutti voi, farò del mio meglio. Siamo pronti". Immancabile lo scatto da Palazzo Montecitorio per il 'primo giorno di scuola' alla Camera dei Deputati. In questo piovoso giovedì romano non è sicuramente mancata l'emozione per Alice Buonguerrieri. L'avvocato cesenate e coordinatrice di Fratelli d'Italia in provincia ha fatto il suo esordio come parlamentare in una frenetica e mediatica giornata capitolina, la Buonguerrieri è stata eletta nel collegio uninominale di Ravenna, oltre che in quello romagnolo, facendo una scorpacciata di voti alle elezioni politiche dello scorso 25 settembre.

"Giorgia Meloni ci ha chiesto impegno e disciplina"

La prima seduta di Camera e Senato è stata convocata giovedì mattina alle 10 e alle 10,30, ma già da lunedì i parlamentari, in particolare quelli al debutto, sono entrati nei 'Palazzi del potere' per le incombenze burocratiche. Nei due rami del Parlamento c'è una novità, negli scranni di Montecitorio e Palazzo Madama siedono 345 deputati e senatori in meno, in conseguenza della riforma costituzionale che ha tagliato il numero degli onorevoli: ridotti da 630 a 400 alla Camera, e da 315 a 200 a Palazzo Madama. Una giornata importante in cui non sono mancate le polemiche e i casi politici in attesa della formazione del nuovo esecutivo. Ignazio La Russa, co-fondatore di Fratelli d'Italia, è stato eletto Presidente del Senato. All'interno di Forza Italia, per La Russa hanno votato solo i senatori Berlusconi e Casellati. Mentre alla Camera non è arrivata la fumata bianca nei tre scrutini ed è tutto rimandato a venerdì per il successore di Roberto Fico (M5s), come sottolinea la stessa Alice Buonguerrieri raggiunta in questa convulsa giornata a Montecitorio: "Domani (venerdì ndr) proseguirà il voto per l'elezione del Presidente della Camera. Un onore poter partecipare alla elezione delle cariche più importanti della nostra Nazione e alla formazione del Governo che, auspico, visto il chiaro mandato popolare, verrà rappresentato, nella veste di Presidente del Consiglio dei Ministri, da Giorgia Meloni. Siamo pronti a fare la nostra parte per risollevare l'Italia", le parole della deputata cesenate. 

"Tanto orgoglio, senso di responsabilità e emozione", così descrive il suo primo ingresso in aula di Palazzo Montecitorio, la deputata di Fratelli d'Italia. "Lunedì c'è stata la prima riunione di Partito con tutti gli eletti di Fratelli d'Italia, nella quale è intervenuto il nostro Presidente, Giorgia Meloni, richiamando tutti alla responsabilità, impegno, disciplina e rispetto per le istituzioni in un momento difficile per la nostra Nazione, parole che condivido pienamente". La conclusione è per Ignazio La Russa: "Oggi è stato eletto il Senatore Ignazio La Russa, Presidente del Senato, politico di grande esperienza della Destra italiana che saprà rappresentare al meglio le nostre Istituzioni e a cui vanno le mie più sentite congratulazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo giorno da onorevole, il debutto alla Camera di Alice Buonguerrieri: "Tanto orgoglio, senso di responsabilità ed emozione"

CesenaToday è in caricamento