rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Politica Cesenatico

Parte il Gozzoli bis: Amormino capogruppo della Lista Buda. Baiardi presidente del consiglio, Zamagni vice

Nel giuramento il sindaco Gozzoli ha detto: "Sento un forte senso di responsabilità, oltre che un grande orgoglio, da oggi tutti siamo chiamati a lavorare quotidianamente per Cesenatico"

Si è svolto mercoledì sera il primo consiglio comunale del Gozzoli bis. Lo stesso sindaco di Cesenatico ha ricordato la coincidenza con "il settantasettesimo anniversario della liberazione di Cesenatico dal regime nazifascista, credo sia bello e significativo riunire la più alta rappresentazione democratica della città in un giorno così importante. È un ulteriore nuovo inizio, emozionante, importante e significativo. Ringrazio i 7541 cittadini che mi hanno permesso, con la loro fiducia, di indossare ancora la fascia tricolore". Da Gozzoli è arrivato "un pensiero speciale a chi è stato eletto per la prima volta e mercoledì sera ha fatto il suo esordio". Il sindaco per il secondo mandato ha varato una giunta in cui l'unica novità è la poltrona di vice sindaco affidata a Lorena Fantozzi, frutto dell'exploit alle urne di Cesenatico Civica.

Nel giuramento il sindaco Gozzoli ha detto: "Sento un forte senso di responsabilità, oltre che un grande orgoglio, da oggi tutti siamo chiamati a lavorare quotidianamente per Cesenatico".

I consiglieri eletti sono sedici, dieci rappresentano la maggioranza mentre sei faranno opposizione. Nel "Parlamentino" sei consiglieri del Partito democratico: William Spinelli, Jacopo Agostini, Gaia Morara, Valentina Montalti, Mario Drudi e Cristina Baiardi. Agostini e Morara sono assessori nella giunta Gozzoli e al loro posto sono subentrati Giuseppe Nardiello e Greta Passanese, i primi tra i non eletti nel Pd.

Cesenatico Civica schiera quattro consiglieri: Giacomo Frigoli, Monia Rustignoli, Mauro Palazzi e Mauro Bernieri. I sei consiglieri dell'opposizione sono 4 della Lista civica Buda: oltre allo stesso Buda, Lina Amormino, Stefania Salsi e Fabio Bandieri, gli altri 2 sono Emilio Zarrelli di Fratelli d’Italia e Filippo Zamagni della Lega.

Tra i temi all'ordine del giorno del primo consiglio proprio la designazione dei capigruppo, confermato Mario Drudi per il Pd, Mauro Palazzi è stato scelto per Cesenatico Civica, Lina Amormino è capogruppo per la Lista civica Buda, scelte obbligate per Fratelli d'Italia (Emilio Zarrelli) e per la Lega (Filippo Zamagni), unici consiglieri eletti.

Infine si sono svolte le votazioni segrete per l'elezione del presidente e del vice presidente del consiglio. Nel rispetto della prassi il presidente del consiglio comunale è andato alla maggioranza: eletta presidente Cristina Baiardi del Pd, il vice presidente è andato all'opposizione: è stato eletto il leghista Filippo Zamagni. Il consiglio comunale si è svolto in presenza e aperto al pubblico munito di green pass.

A far parte della Commissione elettorale comunale sono stati eletti Stefania Salsi (Lista Civica Buda), Valentina Montalti (Partito Democratico) e Mauro Bernieri (Cesenatico Civica) con supplenti Giacomo Frigoli (Cesenatico Civica), William Spinelli (Partito Democratico) e Roberto Buda (Lista Civica Buda). 

A far parte della Commissione per la formazione dell’albo dei giudici popolari sono stati eletti Monia Rustignoli (Cesenatico Civica) e Carmine Emilio Zarrelli (Fratelli d’Italia). 

La Commissione Pianificazione del territorio ed ecologia sarà presieduta da Mauro Drudi (Partito Democratico) con Filippo Zamagni (Lega Cesenatico) a fare da vice. I componenti sono: Mario Drudi (Partito Democratico), Mauro Palazzi (Cesenatico Civica), Roberto Buda (Lista civica per Buda), Filippo Zamagni (Lega Cesenatico), Carmine Emilio Zarrelli (Fratelli d’Italia). 

La Commissione Bilancio, Personale e Affari Generali sarà presieduta da William Spinelli (Partito Democratico) con Filippo Zamagni (Lega Cesenatico) a fare da vice. I componenti sono: William Spinelli (Partito Democratico), Mauro Bernieri (Cesenatico Civica), Lina Amormino (Lista Civica Buda), Filippo Zamagni (Lega Cesenatico) e Carmine Emilio Zarrelli (Fratelli d’Italia). 

La Commissione Affari Sociali sarà presieduta da Monia Rustignoli (Cesenatico Civica) con Carmine Emilio Zarrelli (Fratelli d’Italia) a fare da vice. I componenti sono: Monia Rustignoli (Cesenatico Civica), Greta Passanese (Partito Democratico), Stefania Salsi (Lista Civica Buda), Filippo Zamagni (Lega Cesenatico) e Carmine Emilio Zarrelli (Fratelli d’Italia). 

La Commissione Attività Produttive sarà presieduta da Fabio Bandieri (Lista Civica Buda) con Giacomo Frigoli (Cesenatico Civica) e fare da vice. I componenti sono: Valentina Montalti (Partito Democratico), Giacomo Frigoli (Cesenatico Civica), Fabio Bandieri (Lista civica Buda), Filippo Zamagni (Lega Cesenatico), Carmine Emilio Zarrelli (Fratelli d’Italia). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte il Gozzoli bis: Amormino capogruppo della Lista Buda. Baiardi presidente del consiglio, Zamagni vice

CesenaToday è in caricamento