Primarie, il Comitato: "Il risultato di Zingaretti dà fiducia al Partito Democratico"

Daniele Gualdi, coordinatore del Comitato Cesenati per Zingaretti commenta l'affermazione netta del vincitore

"Prima del risultato eccezionale di Nicola Zingaretti c’è quello della partecipazione. Enorme sia sul piano nazionale che su quello locale proprio perché non certo scontata". Lo dichiara Daniele Gualdi, coordinatore del Comitato Cesenati per Zingaretti. 

"Questo è il dato politico più importante perché segna una ripresa della partecipazione da e verso il principale partito politico di opposizione. Il dato locale conferma questi numeri con i 7.409 votanti nel territorio cesenate di cui 4.150 nel comune di Cesena . Spicca il seggio del Centro Urbano di Cesena  (611 votanti )che ottiene l’affluenza più alta, per singoli seggi, nella Provincia di Forlì Cesena".
 Zingaretti ottiene nel territorio cesenate il 70,44%, dei voti, un dato lievemente maggiore di quello regionale (70,30% ), e il 70,28% nel comune di Cesena. La mozione del governatore del Lazio raggiunge le punte più alte a San Mauro Pascoli ( 84%) Cesenatico (74%) Mercato Saraceno (75% ) Roncofreddo ( 83%) Sogliano (73%). 

"Dati inimmaginabili - prosegue Guadi - all’inizio del percorso congressuale e molto superiori al 55,32% di quelli ottenuti con le assemblee di circolo del Pd. Il contributo degli elettori alle primarie del Pd hanno sensibilmente migliorato l’affermazione di Nicola Zingaretti e questo è il dato più significativo da cogliere. Un contributo formidabile che rimette in campo e dà fiducia al Partito Democratico e al Centrosinistra in vista delle prossime scadenze elettorali di maggio.  Il 70% ottenuto su base provinciale consente alla lista di Zingaretti di ottenere almeno 5 eletti su 8 alla Assemblea nazionale del 17 marzo quando verrà ratificata la elezione del nuovo segretario del PD".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento