Il Pri: "parcheggi gratuiti sull'area del centro storico"

un primo ma fondamentale passo in sostegno alle attività commerciali e il voler rendere più fruibile il centro storico per rendere non oneroso il raggiungimento dei negozi e pubblici esercizi.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Un primo passo in favore delle nostre attività commerciali , che rappresentano il nostro tessuto economico e sociale e definisco il nostro centro commerciale natio . In questo modo consideriamo la mozione che noi del Pri abbiamo presentato e chiediamo venga messa ai voti nel prossimo consiglio comunale di martedi p.v. Chiederemo di dare la possibilità di parcheggio gratuito per un' ora solo esponendo il disco orario su tutta l'area Centro Storico. Ci preme far notare che l'attuale gestione delle aree di sosta e parcheggi è dato in concessione ad ATR e tale gestione ad oggi non riserva nelle medesime aree di sosta a pagamento adeguate aree o parcheggi senza dispositivi di controllo di durata della sosta, come previsto dal nuovo codice della strada all'art.7 punto 8 . Tale intervento è ammissibile in quanto di fatto non comporta modifiche alle attuali convenzioni con Atr , e la sua attuazione debba essere introdotta già dal mese prossimo in previsione delle festività. Soprattutto ciò che ci è di stimolo, è proprio il sostegno alle attività commerciali e il voler rendere più fruibile il centro storico per rendere non oneroso il raggiungimento dei negozi e pubblici esercizi.

Un tessuto economico che oggi versa in un momento di difficoltà , schiacciato in una morsa :da un lato oppresso dal peso della tassazione e vessato della burocrazia e dall' altro da una crescente ed irrefrenabile concorrenza della grande distribuzione la quale giova di servizi che il nostro centro-commerciale originario ad oggi non dispone. E' chiaro però , che questo intervento da solo non può risolvere questa crisi ,né ribaltare la situazione. Infatti da tempo la nostra attività politica in Cesenatico si è concentrata con precisi emendamenti proprio per ridurre la tassazione e per diminuire la spesa pubblica , ma come abbiamo prima menzionato oggi si tratta di un primo fondamentale passo in sostegno delle attività. A questo dovrebbero seguire interventi di riqualificazione di aree ad oggi in disuso od in netto abbandono , un miglioramento del decoro urbano , dall'illuminazione ,alla cure delle strade sino ai più modesti ma utilissimi cestini per i rifiuti. Tempo addietro sostenemmo la possibilità di dimezzare la tassa d'utilizzo del suolo pubblico per le attività non stagionali , a cui dobbiamo riconoscere il merito di tenere viva ed accogliente la nostra città anche nei mesi invernali.

È ora che la politica intervenga in modo preventivo in salvaguardia della nostra città e martedì prossimo ne avrà occasione.

Magnani Igor - Portavoce Pri Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento