Potere al Popolo contro i 'Popolari per Cesena': "Abbiamo soluzioni opposte"

"Abbiamo idee politiche profondamente diverse, in particolare sul sociale, sui diritti, sul lavoro. E soprattutto abbiamo priorità e proponiamo soluzioni estremamente diverse"

Abbiamo letto con interesse e con un pizzico di buon umore, un po come i vecchi film di "Peppone e Don Camillo", l'intervento dei "Popolari per Cesena" sul futuro politico nella nostra città. Come comitato Mille Papaveri Rossi, da subito con Potere al Popolo, vogliamo fare il nostro in bocca al lupo a questo "progetto" politico che si è presentato alla città e lo ha fatto con una posizione di chiusura molto netta nei confronti del nostro movimento politico. 
Perche abbiamo idee politiche profondamente diverse, in particolare sul sociale, sui diritti, sul lavoro. E soprattutto abbiamo priorità e proponiamo soluzioni estremamente diverse con grande coerenza e chiarezza! 


Noi siamo un piccolo comitato tutto sommato giovane, che appoggia un movimento politico come Potere al Popolo ancor più giovane (nato solo da pochi mesi) e estremante dinamico. Un movimento che ha al suo interno componenti con una storia e un passato importante, ma soprattutto ha tanti giovani con la voglia di fare e di riportare la sinistra nella scuola, nell'università, nei posti di lavoro, nei quartieri, nella città. Di farlo in maniera estremante concreta, in un momento in cui non é assolutamente facile farlo, dove antipolitica e il populismi sembrano avere preso il sopravvento ed essere invincibile. 

Nella prima assemblea "post elezioni" di Potere al Popolo Cesena, il confronto, in alcuni momenti estremamente vivace e appassionato, ha dimostrato che ci siamo e ci saremo. Ha fatto emergere idee e proposte e una linea chiara e netta: alternativi alle destre, in particolare quelle estreme e populiste), che anche nella nostra città hanno preso fin troppo consenso (con in testa Lega e 5 Stelle), ma anche al Partito Democratico e ai suoi probabili e possibili alleati, in evidente crisi di identità e lontano anni luce dal popolo e dalla sinistra (un PD difficilmente riformabile con l'attuale classe dirigente). La passione non ci manca e le idee neppure.

Anna Strippoli - coordinatrice 
Massi Rocchi - portavoce
Comitato Mille Papaveri Rossi - Cesena

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento