Politica

Possibile Cesena: "Lotto zero della Secante, silenzio del Pd"

"Qualche mese fa avevamo rilanciato due progetti ritenendoli importanti per la città : il Campus Universitario (con una serie di domande rivolte direttamente all'Assessore all'Innovazione e Sviluppo) e il Lotto Zero"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Qualche mese fa avevamo rilanciato due progetti ritenendoli importanti per la città : il Campus Universitario (con una serie di domande rivolte direttamente all'Assessore all'Innovazione e Sviluppo) e il Lotto Zero della Secante. Sul Campus Universitario abbiamo ottenuto molto più di quello che ci aspettassimo, con tre delibere di Giunta, due in Consiglio Comunale, con i lavori della sede di Architettura e Ingegneria che ora pare procedono spediti, con l'impegno dell'Università di investire tanto in tempi brevi e la "Presa d’atto dell’Intesa Stato-Regione di cui al DPR 383 del 18.4.1994 ed all’art.37, c.2° della L.R. n.20/2000 e s.m.i. riguardante approvazione in variante al Prg del progetto dello studentato previsto nell’unità d’intervento n.6 del Comparto ex Zuccherificio" all'ordine del giorno del Consiglio Comunale di domani (giovedì 02 marzo 2017).

Per tutto questo abbiamo chiesto e riteniamo fondamentale, la nomina in tempi rapidi del nuovo assessore all'Innovazione e Sviluppo, ben consapevoli che sostituire Tommaso Dionigi, il suo impegno e le sue capacità non sia affatto facile, anzi, ma assolutamente fondamentale per rimanere agganciati a quel treno che per il Campus Universitario sembra finalmente correre nella direzione giusta.

Il Lotto Zero della Secante dopo la nostra presa di posizione (e dopo alcune segnalazioni sulla sicurezza, con il rapido intervento di RFI - Rete Ferroviaria Italiana) il dibattito sul completamento di questa opera davvero importante per la nostra città sembra essersi riacceso con diverse le prese di posizioni e interventi interessanti di alcuni partiti politici. Tra questi quello di Libera Cesena, coalizione di Centro Destra, con l'intenzione di portare la discussione in Consiglio Comunale. Libera Cesena é politicamente anni luce distante da noi, ma ci sono argomenti di interesse generale e per la città sui quali ci si può confrontare e discutere seriamente. 

Quello che stona è invece la mancata presa di posizione da parte del Partito Democratico. Nemmeno una parola.Ma siamo certi che in Consiglio Comunale domani arriverà un racconto diverso, la solita minestra preconfezionata e riscaldata di un impegno straordinario da parte dell'amministrazione. La realtà però è diversa, morto e sepolto il devastante e inutile progetto " autostrada OR_ME E45-E55" (almeno speriamo, perché l'ampliamento e il progetto del nuovo terminal del Porto di Ravenna qualche rumors sul potenziare anche l'attuale superstrada se lo stanno portando dietro) e afflosciato il progetto "Via Emilia Bis", sembra che il completamento del piccolo svincolo (ma estremamente funzionale è importante per la città) della secante sembra essere diventato poco interessante. E di conseguenza desta ben poco interesse da parte delle istituzioni (Comune, Provincia, Regione e governo nazionale, tutti a guida PD e tutti fin troppo monotoni).

Speriamo che questa nuova fase di discussione possa portare qualcosa di nuovo, magari all'interessamento del governo (la cui vita sembra però legata ad un filo) e del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, al quale abbiamo scritto già qualche mese fa, e al quale scriveremo ancora.
Queste sono le cose che fanno la differenza. Queste sono #cosedisinistra !


Possibile Cesena

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Possibile Cesena: "Lotto zero della Secante, silenzio del Pd"

CesenaToday è in caricamento