Porte Vinciane, "solidarietà ai pescatori"

Solidarietà ai pescatori. Coinvolgimento nel processo decisionale. Necessario un incontro di istruzione da parte dei pescatori nei confronti degli amministratori (senza distinzione di colore politico)

Si apprende in questi giorni il forte disagio dei pescatori dovuti alla chiusura prolungata delle Porte Vinciane.

Personalmente ritengo le lamentele giuste e meritevoli della più ampia solidarietà. Non è possibile valutare le condizioni metereologiche che presuppongono la chiusura delle Porte Vinciane senza considerare i pescatori come parte interessata. Le decisioni non devono cadere dall'alto.

Devo tuttavia segnalare che è tutta una questione di metodo. Capisco la insofferenza per le decisioni che provengono dall'alto ed è necessario porvi rimedio, ma forse c'è stata qualche lacuna anche da parte dei pescatori stessi.

In una tale scelta è necessario coinvolgere i pescatori. Questi ultimi, nel processo decisionale, devono essere inseriti ed allo stesso tempo devono assumere la responsabilità delle decisioni che vengono prese nel caso in cui dovessero, in futuro, essere prese decisioni anche sbagliate.

La questione si ribadisce sta tutta nel metodo.

Il 26-11-2011, annullando una non condivisa riunione in un bar, feci una proposta che fu ritenuta scandalosa e rifiutata dalle stesse persone che oggi sul giornale si lamentano .

Ora , con un semplice taglia/incolla, la riporto qui di seguito estrapolandola da quel comunicato e rinnovando lo stesso invito.

"Ed allora la proposta. La Coop Pescatori ha ampie sale, io non conosco la pesca, Mario Drudi è il referente ed alcuni pescatori lamentano disinformazione da parte vostra e soprattutto da parte dell'assessore Bernieri.

Mario Drudi potrebbe organizzare personalmente una riunione presso la Cooperativa ove rispondere a quesiti di tutti i pescatori. Se poi questo incontro fosse allargato anche a soggetti esterni tra cui la giunta , i consiglieri comunali, sarebbe una ottima proposta perché si permetterebbe a tutti i componenti della nuova amministrazione, sottoscritto compreso, di conoscere il mondo della pesca.

Mi auguro che Drudi si muoverà in tal senso perché ha ricevuto tanti voti dai pescatori: non potrà deluderli."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mi auguro una riflessione sulla proposta con esito diverso da parte dei rappresentanti la Cooperativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento