menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte dell'E45, il sindaco replica a Meloni: "I lavori erano già terminati, non ha poteri taumaturgici"

“D’accordo che siamo in campagna elettorale, ma spiace vedere un’Onorevole della Repubblica venire nella nostra città con il solo scopo di diffondere notizie false”: è la risposta al vetriolo del sindaco di Cesena Enzo Lattuca

“D’accordo che siamo in campagna elettorale, ma spiace vedere un’Onorevole della Repubblica venire nella nostra città con il solo scopo di diffondere notizie false”: è la risposta al vetriolo del sindaco di Cesena Enzo Lattuca dopo la visita della leader di Fratelli d'Italia in città. Nel pomeriggio di venerdì infatti, ha partecipato ad una manifestazione e ha diffuso un video sulle sue pagine social, in cui la leader di Fratelli d’Italia ha presentato l’attuale situazione del cavalcavia della E45 che attraversa la Via Zavalloni a Settecrociari, dove l’11 novembre scorso si è registrato il cedimento di alcune lastre del fondo stradale.

Attacca Lattuca: “Ha sostenuto che i lavori sono ripresi solo a seguito dell’annuncio del flash mob organizzato dal suo partito. Mi spiace deludere l’Onorevole Meloni sui poteri taumaturgici che si autoattribuisce, ma per rispetto della verità dei fatti ci tengo a farle presente che la carreggiata centrale della Via Zavalloni è stata riaperta alla viabilità nei primi giorni dell'anno, nello specifico il 3 gennaio, e il cavalcavia - per fortuna - non è mai crollato. Per sapere come stavano le cose le sarebbe bastato confrontarsi con uno dei candidati cesenati di Fratelli d’Italia alle prossime elezioni regionali. Uno informato sui fatti, si intende”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento