Ponte Abbadesse, LibDem: "Ripensare alla viabilità"

" La zona in questione parte dalla Chiesa di S.Giovanni Bono e si chiude all'altezza della Scuola Elementare"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

"Come non essere in accordo con i consiglieri di minoranza del quartiere Cesuola? Neanche al Minotauro avrebbero potuto costruire un labirinto più complicato. Gli interventi eseguiti hanno modificato una viabilità consolidata da più di 50 anni, che non ha mai provocato disagi particolari né ai residenti nè tantomeno ai frequentatori della zona. La zona in questione parte dalla Chiesa di S.Giovanni Bono e si chiude all'altezza della Scuola Elementare: segnaletica per parcheggi, nuovi sensi unici organizzati in modo che per fare 50 metri se ne devono fare il doppio, segnaletica a ridosso della corsia stradale, restringimenti delle corsie di marcia (percorsa ogni giorno da mezzi pesanti).

Senza considerare il fatto che questo progetto, una volta concluso, non porterà più stalli di sosta, ma esclusivamente la realizzazione della segnaletica a terra di quelli già esistenti. Questo riaccende un problema a noi caro, sul quale da tempo chiediamo più sorveglianza all’Amministrazione: la sicurezza della Via Sorrivoli che, per una sfortunata coincidenza geografica, è un percorso sul quale le auto viaggiano ad alta velocità mettendo a rischio l'incolumità di chi la percorre con qualsiasi mezzo di trasporto.

Più volte è stato esposto il problema al sindaco Lucchi che aveva promesso più vigilanza da parte delle forze dell'ordine, ma io, in qualità di residente, non ho riscontrato nessun cambiamento nonostante le assicurazioni. Chiediamo perciò di ripensare la modifica della viabilità, che non si limiti ad uno spartitraffico (che peraltro restringe la carreggiata), ma ad un vero e proprio piano di viabilità in sicurezza per un quartiere che ha sempre avuto un problema sull'arteria principale. Anche per perorare questa nostra sollecitazione, saremo presenti lunedì al quartiere Cesuola in occasione della presentazione delle proposte da parte dell'Amministrazione Comunale".

Torna su
CesenaToday è in caricamento