Pompignoli (Lega): "Emergenza lupi, risolvere il problema e risarcire i danni"

"Si susseguono con insistenza notizie di predazioni da parte dei lupi ai danni di aziende agricole e allevatori, che hanno subito la perdita di ovini e bovini"

"La giunta regionale intervenga per risarcire danni diretti e indiretti arrecati dagli attacchi dei lupi ad aziende con bovini e ovini nel comprensorio della Romagna". È quanto chiede il consigliere regionale della Lega, Massimiliano Pompignoli, firmatario di un'interrogazione con carattere di urgenza sul tema e aggiunge: "si susseguono con insistenza notizie di predazioni da parte dei lupi ai danni di aziende agricole e allevatori, che hanno subito la perdita di ovini e bovini. La situazione è diventata insostenibile. Non è possibile che gli allevatori e agricoltori, esasperati, abbiano come impegno principale quello di doversi difendere dai selvatici".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel testo dell’interrogazione, il consigliere Pompignoli chiede alla Giunta Bonaccini “come intenda risolvere il problema degli attacchi dei lupi, se intenda prevedere un congruo risarcimento dei danni diretti (mancato reddito del capo ucciso), dei danni indiretti (diminuzione produzione latte, spese veterinarie per capi feriti) e se intenda aumentare i contributi regionali per la prevenzione, tutt'ora non sufficienti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento