Pietre d’inciampo a Cesena, arriva una mozione in Consiglio: "Salvaguardare la memoria"

I gruppi consiliari del Partito Democratico e di Cesena 2024 sollecitano la Giunta a mantenere vivo il ricordo

Installare, come accade in molte città italiane, delle pietre d’inciampo che possano tramandarne la memoria e dimostrare un impegno e una volontà forte in tal senso, puntando al coinvolgimento anche delle scuole di ogni ordine e grado per arricchire la città di elementi di memoria collettiva. Questa è la richiesta avanzata dai Gruppi consiliari del Partito Democratico e di Cesena 2024 in Consiglio Comunale al Sindaco e alla Giunta comunale.

“È importante - affermano i consiglieri di maggioranza - salvaguardare la memoria, il patrimonio storico ideale della resistenza e dell’antifascismo, e la conservazione in particolare della memoria dello sterminio del popolo ebraico, delle deportazioni militari e politiche, e delle numerose stragi che sono state perpetrate dall’esercito nazista e fascista anche nel nostro territorio.”

Ad oggi si contano oltre 60 mila “pietre d’inciampo” collocate in 1.200 luoghi d’Europa, con un significato condiviso da tutti questi luoghi e da tutte queste comunità, quello di realizzare un inciampo visivo che è volto a creare una memoria diffusa di quei cittadini che non sono mai tornati dai campi di concentramento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Queste pietre - sottolineano - rappresentano il segno concreto e tangibile di una memoria chiamata ad essere parte integrante della nostra vita quotidiana. Proprio per questo chiediamo che vengano installate anche a Cesena dove, come ci ricorda la lapide posta sulla parete esterna d'ingresso del Palazzo del Ridotto, per secoli visse una fiorente comunità ebraica della quale rimane il ricordo anche nel cognome di Franco Cesana, partigiano d'Italia caduto giovanissimo per la libertà.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento