Pieri a Salotto Blu: "Su lavoro e pensioni la politica deve fare di più"

"Si sono fatti sforzi utili alla modernizzazione ma il metodo usato e la mancata concertazione con le parti sociali hanno determinato risultati non adeguati", afferma Pieri

Filippo Pieri è il nuovo segretario di Cisl Romagna, unica tra le organizzazioni sindacali ad essersi data una dimensione interprovinciale, superando barriere territoriali e campanilismi. Conversando a Videoregione con Mario Russomanno ha definito non sufficienti  le politiche messe in campo dai governi in tema di riforma del lavoro e della scuola. "Si sono fatti sforzi utili alla modernizzazione ma il metodo usato e la mancata concertazione con le parti sociali hanno determinato risultati non adeguati. Sul tema delle pensioni, poi, è indilazionabile il superamento della riforma Fornero pur considerando il particolare momento economico in cui essa venne realizzata." La trasmissione andrà in onda venerdì alle 23 e 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura di San Valentino: giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno

  • Suicidio al liceo, troppa pressione a scuola? L'esperta: "Il risultato non è mai abbastanza"

  • Studente modello del Monti, era appena uscito da scuola: i contorni del dramma in stazione

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Ha lottato contro il sarcoma di Ewing, addio a Steven Babbi. "Ha amato la vita fino all’ultimo istante"

  • Steven Babbi, fissati i funerali: le offerte destinate alla lotta contro i tumori

Torna su
CesenaToday è in caricamento