menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazzetta dedicata a Pio VI? Guidazzi (Pri): "Mi vergogno di essere cesenate"

Mario Guidazzi, decano dei repubblicani cesenati, in quel momento era in ospedale, altrimenti avrebbe fortemente contrastato l'intitolazione: è quanto garantisce lui stesso

La visita di Papa Francesco è ormai passata da oltre un mese e mezzo. Mario Guidazzi, decano dei repubblicani cesenati, in quel momento era in ospedale, altrimenti l'avrebbe fortemente contrastata: è quanto garantisce lui stesso con una nota inviata ai media. Non si tratta del tradizionale anticlericalismo radicato nel repubblicanesimo romagnolo, quando di una contestazione alla scelta di dedicare a papa cesenate Pio VI una strada pubblica del centro storico. Per Guidazzi, infatti, Pio VI si macchiò di un editto antisemita. Per per la presenza di quel “Largo Pio VI” davanti al palazzo del Ridotto esclama Guidazzi: “Mi vergogno di essere cesenate”.

Scrive Guidazzi: “Dopo il mio lungo girovagare per ospedali in attesa di vedere risolti i miei problemi di salute, sono stato informato che in occasione della visita del Papa nella nostra città, l’Amministrazione Comunale ha stabilito di intitolare lo spazio antistante il palazzo del Ridotto al papa Pio VI Braschi. Sono trasecolato in quanto chiunque abbia anche una superficiale conoscenza della storia locale e nazionale è a conoscenza del fatto che Pio VI è stato l’estensore del più criminale documento antisemita degli ultimi tre secoli”.

E commenta: “Ora io capisco il giubilo per la visita di Francesco a Cesena, ma dimenticare quei crimini ce ne corre. E’ infatti da notare che l’editto promulgato il 5 Aprile 1775 stabiliva la proibizione agli ebrei di leggere, spiegare, possedere il Talmud… e per possedere altri libri fosse necessario il beneplacito ecclesiastico. Potrei continuare ma non credo sia il caso di farlo. Solo l’ultima annotazione : mi vergogno di essere cesenate”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento