Venerdì, 17 Settembre 2021
Politica

Piazza della Libertà, Possibile Cesena: "Spolverata di 40cm non può definirsi scavo archeologico"

“Restiamo assolutamente favorevoli alla pedonalizzione della parte nobile della città, di un progetto straordinario e ambizioso per Cesena e per il centro storico, nel quale comprendere anche Piazza della Libertà"

“Restiamo assolutamente favorevoli alla pedonalizzione della parte nobile della città, di un progetto straordinario e ambizioso per Cesena e per il centro storico, nel quale comprendere anche Piazza della Libertà. Chiaramente sbagliate le modalità, la crisi economica che ha colpito duramente anche il nostro territorio, imponeva di ragionare di più e meglio sulle tempistiche e sui costi e per uno spazio che avremmo voluto diverso e che lo spazio "bimbi" inserito in corsa e in maniera un po' estemporanea mitiga solo in parte”.

E’ quanto si legge su piazza della Libertà in una nota di “Possibile Cesena”.

“Diciamolo, la notizia che i costi e i tempi di realizzazione e di consegna della nuova piazza sono lievitati in particolare per colpa degli scavi e delle indagini archeologiche ci ha fatto sorridere non poco. Ci siamo guardati in faccia chiedendoci se fosse una presa in giro. La spolverata di 40 centimetri (l'abbiamo sempre definita così) che ha messo in luce poco più di quello che si sapeva sarebbe emerso, in particolare le pavimentazioni e l'impostazione dei fabbricati demoliti all'epoca per la realizzare della piazza stessa, é stata per noi una scelta strategicamente sbagliata e politicamente imbarazzante.  La paura di scavare e scoprire cosa la storia celasse sotto Piazza della Libertà è una ferita che rimarrà per sempre coperta dal calcestruzzo e da una costosissima pavimentazione” 

“Non aver avuto il coraggio di andare oltre, di scavare, di sognare, con l'unico obbiettivo di finire presto e poter organizzare fiere il prima possibile, di poter dire "visto come siamo stati bravi" abbiamo fatto una bella fotocopia di Piazza del Popolo, è una scelta che sminuisce Cesena. Ogni centimetro in più di scavo fatto dagli archeologi, ogni giorno in piu speso a scoprire e riportare alla luce il passato immaginiamo abbia fatto passare notti insonni al nostro Sindaco e alla sua Giunta, ma alla fine se la sono cavata con poco, imprevisti del tutto accettabili, due mesi di ritardo e poco più di 180.000 euro scalati dalla somma degli imprevisti.  La festicciola già finanziata qualche tempo fa con una mozione in Consiglio Comunale probabilmente é salva e a fine anno festeggeremo il capodanno nella nuova piazza, ascoltando il silenzio è il vuoto di troppe attività che nel frattempo hanno chiuso o se ne sono andate altrove”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza della Libertà, Possibile Cesena: "Spolverata di 40cm non può definirsi scavo archeologico"

CesenaToday è in caricamento